CRACIUN Ionut-Cristian
Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

 

Nella serata di sabato scorso, personale dell’U.P.G.S.P. ha arrestato il pregiudicato rumeno CRACIUN I.C. (classe 1989) per evasione dagli arresti domiciliari.

Nello specifico, alle ore 20:15 circa, un equipaggio di volante veniva inviato dalla Sala Operativa in via Di Benedetto per effettuare un controllo su un soggetto sottoposto agli arresti domiciliari. Giunti sul posto, gli operatori notavano, innanzi allo stabile in questione, un giovane che, alla loro vista, si allontanava rapidamente e si introduceva all’interno di uno stabile.

Pertanto, entravano anche loro nel palazzo seguendo il soggetto suindicato, il quale si ritirava nel proprio appartamento chiudendo il portone.

I poliziotti bussavano e ad aprire era il giovane da loro seguito, il quale veniva identificato per CRACIUN I.C., sottoposto al regime degli arresti domiciliari e, dunque, tratto in arresto per il reato di evasione.

Si precisa che il soggetto in questione non risultava corrispondere a quello per il quale la Sala Operativa aveva disposto il controllo; questi, veniva, altresì, controllato e risultava adempiente alle disposizioni.

Dei fatti suesposti veniva informato il P.M. di turno, il quale disponeva il rispristino degli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo che si terrà in data 17 luglio 2017, alle ore 9 ss., Tribunale via Crispi, aula I, dinanzi al giudice dott. Passalacqua.