Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

 

La Polizia di Stato ha tratto in arresto per i reati di estorsione, minacce e danneggiamento, Alfano Paolo, 47enne pregiudicato palermitano. Ieri pomeriggio, poliziotti appartenenti al Commissariato di P.S. “Mondello” in servizio di controllo del territorio, si sono recati a Isola delle Femmine, dove su linea di emergenza “113” era stata segnalata la presenza di un uomo che, dopo avere scavalcato la recinzione di una villetta, si era introdotto all’interno del giardino ed era intento ad infrangere una vetrata terrorizzando gli abitanti che si erano barricati all’interno. Giunti sul posto, gli agenti hanno notato, all’interno del giardinetto di pertinenza dell’immobile segnalato, un individuo in evidente stato di agitazione che, accortosi della loro presenza, brandendo un frammento di vetro acuminato della lunghezza di circa 15 cm e minacciando chiunque si avvicinasse, ha tentato di uscire dalla villa per guadagnarsi la fuga. Gli agenti, con non poche difficoltà, dopo un breve inseguimento, sono riusciti a raggiungere e disarmare l’uomo.

Accertamenti più approfonditi, effettuati sul posto, hanno permesso di appurare che Alfano vantava un credito di circa 5000,00 euro da un abitante della villetta, un tossicodipendente che aveva accumulato quel debito per acquistare sostanze stupefacenti, ma non essendo ancora riuscito a recuperare la somma pretesa, aveva deciso, ieri pomeriggio, di recarsi a casa del debitore per ottenere “a modo suo” il denaro.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here