Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 25
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    25
    Shares

 

 

La Presidente della 2^ Commissione consiliare Luigia Ingrassia ringrazia  sentitamente la dott.ssa Rossella Giglio per avere accettato l’invito a  partecipare alla seduta odierna della 2^ Commissione consiliare per affrontare il tema della riqualificazione dell’area ex Chiesa San Gerolamo ed altri siti archeologici.       La manutenzione, valorizzazione il recupero dei tesori archeologici della nostra Città arricchiscono il nostro patrimonio culturale e devono, necessariamente, diventare il fulcro dell’attenzione delle Politiche Culturali dell’Amministrazione.

La dott.ssa Giglio, Dirigente Responsabile della sezione archeologica della Sovrintendenza Beni Culturali e Ambientali di Trapani,  ha illustrato siti di estrema importanza per la storia della Città e per la sua topografia, dal Decumano Massimo, agli scavi di Via del Fante e delle Ninfe, evidenziando non solo la notoria importanza storica che rivestono ma la necessità di attivare delle scelte che rendano questi luoghi fruibili e vivibili.  Si è parlato anche dei luoghi dell’ Aeronautica Militare della circonvallazione e dello Stagnone dove si potrebbero recuperare i  sotterranei che servivano per il trasporto di munizione, della spiaggia di Salinella che potrebbe essere riqualificata senza per questo intaccare il patrimonio archeologico.   Interessanti le idee relative al recupero dell’Isola Schola, l’unica di proprietà del Comune, che potrebbe essere inserita in un percorso turistico e diventare l’attrattiva principale di Marsala., per le sue bellezze naturalistiche oltre che per la valenza storica, essendo stata frequentata da Porfirio e sede di una scuola neoplatonica

Un incontro altamente  interessante  nel quale si sono gettate le basi di una futura e fattiva collaborazione mirata alla programmazione di percorsi tematici e culturali,  e soluzioni di esperienze volte al mantenimento , recupero e fruibilità dei siti che vedono il coinvolgimento dei gruppi umani e risorse qualificate e interessate, esperienze già avviate in altri Comuni della Provincia.  La ricchezza di tale patrimonio unito alle bellezze paesaggistiche devono rappresentare la base per lo sviluppo turistico ed economico della nostra Città e su questo la Commissione lavora ed intende perseguire questo obiettivo.

 Il Presidente della 2^ Commissione
 Prof.ssa Luigia Ingrassia