Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

Nelle prime ore del pomeriggio di ieri, in pieno San Cristoforo, agenti delle Volanti hanno fermato, per un controllo, il pregiudicato P.G. il quale si trovava a viaggiare a bordo di un ciclomotore. L’uomo, all’accertamento, è risultato sprovvisto della prevista patente di guida e, essendo già stato sanzionato, in passato, per guida senza patente, oltre alla sanzione amministrativa è stato anche indagato in stato di libertà.

Come se non bastasse, il ciclomotore era sprovvisto della prevista copertura assicurativa R.C.A., motivo per il quale è scattata la sanzione ai sensi dell’art. 193 c. 2 C.d.S. e il sequestro del mezzo.

Al momento del carico del motoveicolo sul carro soccorso, il pregiudicato ha, però avuto uno scatto d’ira e, con un balzo fulmineo, è salito a bordo del carro danneggiando il proprio ciclomotore.

A quel punto, visto che il mezzo era stato già posto sotto sequestro e affidato al custode giudiziale, l’uomo è stato anche denunciato per il reato di danneggiamento di cose sottoposte a sequestro.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here