Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

 

Nel borgo medievale film e produzione 1-7 agosto 2017  Erice

 

Erice, 27 luglio 2017 – Dall’1 al 7 agosto Erice si trasformerà in un set cinematografico: per il secondo anno consecutivo, su iniziativa della Fondazione Erice Arte e del Comune di Erice, il borgo medievale è stato scelto come una delle tappe (l’unica in Sicilia) di “CinemadaMare/Travelling Campus”, festival internazionale e itinerante giunto alla sua XV edizione, il più grande raduno di giovani filmmaker del mondo (65 nazioni presenti)  che si svolge in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma e altre 27 Università e Scuole di cinema del mondo, dalla Sorbona di Parigi, al Santa Monica di Los Angeles, dall’Università di Jakarta a quella di Città del Capo in Sudafrica, e altre in tutti i continenti.

Sono 100 i filmmaker che si troveranno ad Erice per una settimana e realizzeranno 20 short film, che – in occasione della Weekly Competition della kermesse , la competizione che premia il miglior film realizzato nella tappa – saranno proiettati nella serata dell’ultimo giorno, nella piazzetta San Giuliano ad Erice, alla presenza del pubblico.

Special Guest nell’edizione 2017 sarà Amos Gitai, uno dei più grandi registi del cinema internazionale, autore di “Free Zone”, “Eden”, “Kippur”.

Il cartellone di CinemadaMare 2017 nella città elima sarà particolarmente ricco con la presenza di ospiti d’eccezione come Sandro Camerata, docente di direzione della fotografia presso il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, Frank Vrankx, International Advisor della LUCA School of Arts di Brussels; il regista Antonio Piazza (“Sicilian Ghost Story”, “Rita”, “Salvo”) e gli attori Filippo Luna (“Sicilian Ghost Story”, “Nuovomondo”, “Terraferma”) Julia Jedlikowska,  Gaetano Fernandez (i due giovani interpreti di “Sicilian Ghost Story”).

L’apertura ufficiale, alla presenza del sindaco di Erice Daniela Toscano e del regista Amos Gitai sarà l’1 agosto, alle ore 11.00, negli spazi del Teatro “Gebel Hamed”.

Le attività durante la settimana prevedono tutte le mattine, alle ore 11.00 masterclass al Teatro “Gebel Hamed” rivolte ai filmmaker e al pubblico appassionato, durante la giornata avverrà la produzione dei film, la sera, cinema all’aperto gratuito per tutti, a partire dalle ore 21.30, nella cornice di Piazzetta San Giuliano, con proiezioni dei film in concorso per la Main Competition, uno spazio dedicato agli “special guest” e la proiezione di un grande film.

Tutte le attività del programma sono rivolte anche ai filmmaker locali che vorranno aggregarsi alla carovana internazionale.

Tra i premi in palio per i cineasti: borse di studio e di ricerca offerte dalle migliori università e scuole di cinema di tutto il mondo, con la frequenza gratuita per prestigiosi laboratori di alta specializzazione, dalla regia alla sceneggiatura, dal montaggio agli effetti speciali visivi.

«Torniamo ad Erice, – dichiara il direttore di CinemadaMare, Franco Rina – perché in questa città abbiamo trovato la perfetta accoglienza per una manifestazione come la nostra: una collaborazione attiva, perché artisticamente consapevole; ed un contesto altamente stimolante, promosso dalla Fondazione Erice Arte e dall’Amministrazione comunale».

 

“Programma CinemadaMare” ad Erice

 Martedì 1 agosto

Ore 11.00Teatro Gebel Hamed

Presentazione di CinemadaMare – Travelling Campus  XV edizione

Ore 21.30Piazzetta San Giuliano

Main Competition

Proiezione dei cortometraggi in concorso alla Main Competition 2017 di CinemadaMare.

Il pubblico in piazza assegna un voto ai film:

  • “Pazzo & Bella” di Marcello Di Noto (commedia, 15’), Italia
  • “Musicidio” di Ferrial Tugues (animazione, 6’15’’), Spagna
  • “Not out” di Abhishek Sinha (commedia, 20’51’’), India

A seguire la proiezione del film:

“Free Zone”(drammatico/commedia, 90’, 2005) di Amos Gitai

Sarà presente il regista Amos Gitai.

 

Mercoledì 2 agosto

Ore 11.00 – Teatro Gebel Hamed

– Workshop con Amos Gitai, regista israeliano di “Free Zone”, “Eden”, “Kippur”

Ore 21.30Piazzetta San Giuliano

Main Competition

Proiezione dei cortometraggi in concorso alla Main Competition 2017 di CinemadaMare.  Il pubblico in piazza assegna un voto ai film:

  • “Timballo” di Maurizio Forcella (commedia, 17’2’’), Italia
  • “Le chat doré” di Roberto Enrique (commedia, 6’16’’), Spagna
  • “Forever”di Zhafran S (drama, 3’17’’), Indonesia

A seguire la proiezione del film:

“Kippur” (drammatico/biografico, 110′, 2000) di Amos Gitai

Sarà presente il regista Amos Gitai

 

Giovedì 3 agosto

Ore 21.30Piazzetta San Giuliano

Main Competition

Proiezione dei cortometraggi in concorso alla Main Competition 2017 di CinemadaMare.  Il pubblico in piazza assegna un voto ai film:

  • “Inter nos” di Roberto Pantano (drammatico, 18’), Italia

Saranno presenti il regista Roberto Pantano e la produttrice  Annamaria Zevola

  • “Pontos de vista” di Sergio Mastrapasqua (drammatico, 15’27’’), Portogallo
  • “A l’arraché” di Emmanuelle Nicot (drammatico, 6’16’’), Francia

A seguire la proiezione del film:

“Sicilian Ghost Story” (drammatico, 120′, 2017) di Fabio Grassadonia e Antonio Piazza

Saranno presenti il regista Antonio Piazza e gli attori Filippo Luna, Julia Jedlikowska, Gaetano Fernandez 

 

Venerdì 4 agosto

Ore 11.00  – Teatro Gebel Hamed

Workshop con Frank Vrankx, International Advisor della LUCA School of Arts di Brussels sul progetto ‘BORDERS/WALKING’

Workshop con Sandro Camerata, docente di Direzione della Fotografia presso il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma

Ore 21.30 – Piazzetta San Giuliano

Main Competition

Proiezione dei cortometraggi in concorso alla Main Competition 2017 di CinemadaMare.  Il pubblico in piazza assegna un voto ai film:

  • “Senza occhi, mani e bocca” di Paolo Budassi (drammatico, 16’), Italia
  • “Exist” di Mohammad Talebi (drammatico, 3’), Pakistan
  • “Los Angeles 1991”, di Miguel de Olaso (drammatico, 10’22’’),Regno Unito

 

A seguire Sandro Camerata, docente di Direzione della Fotografia presso il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma introdurrà la proiezione del film:

“Reality” (drammatico/commedia, 115′, 2012) di Matteo Garrone

 

Sabato 5 agosto

Ore 11.00  – Teatro Gebel Hamed

Workshop con Sandro Camerata, docente di Direzione della Fotografia presso il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma

Ore 21.30 – Piazzetta San Giuliano

Main Competition

Proiezione dei cortometraggi in concorso alla Main Competition 2017 di CinemadaMare.  Il pubblico in piazza assegna un voto ai film:

  • “The Social Networld”di Fabio Leli(commedia,6’45’’),Italia
  • “Lakrua” di Yelito Yoq (animation, 9’9’’), Spagna
  • “El Tunel” di Ricardo Yebra (drama, 8’14’’), Spagna

Proiezione Extra: “Still Alive” di Paolo Torchio

A seguire Sandro Camerata, docente di direzione della fotografia presso il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma introdurrà la proiezione del film:

“Perez” (drammatico/thriller, 94′, 2014) di Edoardo de Angelis

 

Domenica 6 agosto

Ore 21.30 – Piazzetta San Giuliano

Proiezione del film “Perfetti sconosciuti” (drammatico/commedia, 97′, 2016) di Paolo Genovese

 

Lunedì 7 agosto

Ore 21.30 –  Piazzetta San Giuliano

Weekly Competition

Proiezione di tutti i cortometraggi realizzati ad Erice, durante la settimana, dai filmmaker di CinemadaMare: brevi film della durata massima di 10 minuti.

Al termine della serata premiazione del miglior film della settimana.

 

Per informazioni

Seguici sulle pagine Facebook

www.facebook.com/CinemadaMare

www.facebook.com/FondazioneEriceArte

Relazioni con i Media

AlfaMediaItalia

Simona Licata

328 3080177

 

SCHEDA DI APPROFONDIMENTO SU CINEMADAMARE 2017

Quindicesima edizione di “CinemadaMare”, il più grande raduno internazionale di giovani filmmaker e Campus itinerante; la sezione formazione è realizzata in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia; in partnership con 27 Università e Scuole di cinema di tutto il mondo, dalla Sorbona di Parigi, al Santa Monica di Los Angeles, dall’Università di Jakarta a quella di Città del Capo in Sudafrica, e altre in tutti i continenti.

La kermesse, che attraversa tutta Italia, e che quest’anno è partita da Roma il 19 giugno 2017; finisce a Venezia, in coincidenza con la Mostra del Cinema: ultimo giorno, il 10 settembre.

I film si scrivono e si girano ogni settimana, nella città di turno che ospita, dove, al termine della stessa settimana vengono proiettati

Ogni sera, proiezione di film in concorso e fuori concorso.

 

 

Ecco i numeri di CdM 2017:

  • 250 filmmaker hanno fatto domanda di partecipazione
  • 180 i filmmaker ammessi e che sono ospitati gratuitamente
  • 65 le nazioni dei filmmaker
  • 100 i film candidati al nostro concorso principale, provenienti da 80 paesi diversi
  • 110 i film ammessi
  • Le regioni dove il nostro “tour” fa tappa: Lazio, Campania, Basilicata, Calabria, Sicilia, Piemonte, Veneto, Liguria
  • 83 i giorni di durata
  • 500 i chilometri del lungo viaggio…
  • 75 serate di proiezioni
  • 12 Weekly Competition, con cui, ogni settimana, si selezionano e premiano i migliori film
  • 12 le città in cui si fa tappa
  • 36 special guest
  • 36 i workshop e le masterclass
  • Oltre 30 borse di studio da assegnare ai migliori filmmaker della edizione del 2017, per la partecipazione gratuita a corsi di aggiornamento professionale in università e scuole di cinema di tutto il mondo
  • Il “tour”: 19 giugno – 24 giugno (fiumicino); 25 giugno – 30 giugno (Potenza); 01 luglio – 07 luglio (Oliveto Citra); 8 luglio – 14 luglio (Sora); 17 luglio – 23 luglio (Vilafranca, Spagna); 25 luglio – 30 luglio (Maratea); 01 agosto – 07 agosto (Erice); 08 agosto – 13 agosto (Borgia); 14 agosto – 19 agosto (Nova Siri); 20 agosto – 26 agosto (Matera); 28 agosto – 4 settembre (Vercelli); 05 settembre – 10 settembre (Venezia)

www.cinemadamare.com

www.fondazioneericearte.org

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here