Consigliere comunale Elisa Marino
Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

IL CROCEVIA D’ACCESSO ALLA ZONA ARTIGIANALE DI CONTRADA MUGNO A RAGUSA RESO PERICOLOSO DALLA PRESENZA DI STERPAGLIE CHE IMPEDISCONO LA CORRETTA VISUALE, MARINO: “MA PERCHE’ IL COMUNE NON INTERVIENE PER ELIMINARE L’EVIDENTE ANOMALIA?”

 

“L’ingresso alla zona artigianale di contrada Mugno non solo è inguardabile ma è anche uno schiaffo alla sicurezza del crocevia”. Lo segnala la consigliera comunale del gruppo Insieme, Elisa Marino, la quale sottolinea la presenza di sterpaglie ad altezza d’uomo proprio all’interno degli spartitraffico che, invece, dovrebbero risultare liberi da qualsiasi ingombro per favorire nella maniera migliore la visuale e rendere più agevole la manovra dei vari veicoli che si approssimano al crocevia. “Purtroppo – continua Marino – qui non stiamo solo parlando di decoro ma anche di una certa pericolosità. E non si può fare finta di niente. E’ necessario che il Comune di Ragusa, proprio perché ci rivolgiamo agli insediati di un’area produttiva, si dia da fare nella maniera migliore per trovare una rapida soluzione al problema evidenziato da numerosi operatori. Tra l’altro, proprio qui insistono gli uffici comunali dello sviluppo economico e non solo. Quindi la situazione anomala dovrebbe essere sotto gli occhi degli amministratori che quotidianamente vi si recano. Speriamo in un rapido intervento”.

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here