Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

 

Lunedì 31 Luglio 2017, alle ore 20.30, nella terrazza della Fondazione Culturale Mandralisca di Cefalù sarà presentato il romanzo “Vinciperdi” del giornalista Antonio Siracusano.
Interverranno il presidente della Fondazione Mandralisca, Antonio Purpura e l’assessore alla cultura del Comune di Cefalù, Vincenzo Garbo. Dialogherà con l’autore Giancarlo Macaluso, caposervizio del Giornale di Sicilia.
“Vinciperdi” è un gioco che intreccia le carte, genera il destino a mano libera e disegna lo schizzo di una trama aperta, dentro la quale la realtà – in un paesino siciliano – racconta la sua storia. E così si crea un’involontaria simbiosi con le carte inanimate che si fanno pensieri e sentimenti, resistenza e dignità, emozioni e sentenze di morte. Il bivio offre una scelta tra la finzione vincente e la coscienza perdente. I luoghi della Sicilia sono i coreuti che narrano mafia e politica, collusioni e viltà. Poi c’è una scartina che esce dal mazzo e spariglia il gioco: «La folata di scirocco rinculò come una frustata fallita… Il fremito di un attimo lo inchiodò sulla porta, implorandogli un accorato ripensamento, come se quella zolla di aria respinta lo volesse trattenere davanti a un bivio senza ritorno…».
L’autore è un giornalista della Gazzetta del Sud.