Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il Tar Lazio chiede chiarimenti al Miur

Sono davvero poche, ed in qualche classe di concorso nessuna, le assunzioni possibili in forza del superamento del concorso 2016 (DDG 106 e 107 del 23/2/2016) a fronte dei numerosi posti che, invece, erano stati messi a concorso e così parecchi docenti si sono rivolti al Tar Lazio per vedere riconosciuto il proprio diritto all’immissione in ruolo e, nell’ambito del relativo giudizio, hanno preliminarmente richiesto che il Miur divulgasse tutti i dati sulla base dei quali erano stati quantificati i posti da mettere a concorso.
È davvero incredibile quello che sta accadendo nel nostro Paese e non si venga a continuare a parlare di “entrata a gamba tesa della magistratura nella scuola” (sic!) dato che sta diventando quotidiano quello di ricorrere contro certi strani provvedimenti del Miur e, nel caso di specie, sulla sparizione dei posti messi a concorso! (ninni bonacasa

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here