Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

SEQUESTRATO UN ESERCIZIO COMMERCIALE PER LA LAVORAZIONE DEL MARMO

Continuano incessanti i servizi, volti ad arginare il fenomeno dell’abusivismo commerciale da parte della Polizia di Stato, anche in provincia.

Nell’ambito di tali attività, ieri mattina, agenti del Commissariato di P.S. Partinico, coadiuvati da unità della Polizia Provinciale, hanno eseguito un accesso presso un marmificio ubicato in quella via Pergusa.

Nell’esercizio commerciale, un magazzino di circa 100 mq, pieno di polvere di marmo, vi erano allocate diverse macchine da lavoro per il taglio e la levigatura della pietra; inoltre vi era un canale di scolo delle polveri umide, realizzato con un tubo tagliato in pvc, dove venivano convogliati i refllui che afferivano verso un chiusino nella parete perimetrale che dava sulla pubblica via.

L’attività oggetto di controllo risultava priva delle previste autorizzazioni, ragione per cui i locali ed il relativo contenuto venivano posto sotto sequestro.

Il titolare dell’esercizio commerciale, L.B.G, partenicense di anni 48, veniva denunciato all’ Autorità Giudiziaria per mancanza di autorizzazione allo scarico e mancata autorizzazione alle emissioni in atmosfera.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here