Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

“Lascio i giochi di vuota retorica a chi forse ha già deciso tutto prima ancora che venga discusso, non rispettando non soltanto i propri elettori, ma anche il ruolo istituzionale che riveste”. Lo afferma Sabrina Figuccia, consigliere comunale di Forza Italia, che prosegue: “In questa calda giornata, nella quale si riunisce finalmente per la prima volta il Consiglio comunale uscito dalle urne lo scorso 11 giugno, a trionfare dovrebbero essere la democrazia ed il libero pensiero di ciascun consigliere e non i soliti inciuci di palazzo.

Temo con grande rammarico che a prevalere saranno decisioni sbandierate come se fossero prese per il bene della città, mentre sono soltanto a danno dei palermitani. Ecco perché il mio voto di oggi, così come quello che ho espresso per un nuovo sindaco, sarà all’insegna della discontinuità con un recente passato con il quale purtroppo i cittadini sono costretti a confrontarsi, a partire dai mille disagi quotidiani”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here