Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

Il presidente del Comitato per i diritti dei cittadini Angelo Figuccia e il vicepresidente della V Circoscrizione Andrea Aiello fanno il punto della situazione e stabiliscono alcuni punti programmatici per i prossimi mesi.

“I cittadini palermitani hanno tanta nostalgia dei vecchi consigli di quartiere che recitavano ruoli importantissimi – afferma Angelo Figuccia – essi costituivano un importante riferimento per la gente su molteplici questioni, una fra tutte quella dei rifiuti. La gestione dell’ex Amia, ad esempio, non era per macro territori come avviene adesso. Ognuno dei 25 quartieri esistenti aveva un riferimento della stessa Azienda sul territorio che diventava facilmente individuabile e raggiungibile per l’utenza. Oggi, invece, tutto questo diventa totalmente impossibile e la gente è disorientata e non ha riferimenti. Da questo incontro odierno con il vicepresidente Aiello, nato e cresciuto in questo territorio, mi fa ben sperare in una sinergia virtuosa tra la gente e l’istituzione locale. Penso tra l’altro alle tante iniziative culturali sociali e sportive che in questo territorio possiamo avviare, insieme alle associazioni del territorio, alle parrocchie, agli oratori e alle scuole”.

“Sono soddisfatto – afferma Aiello – di questo incontro operativo con il presidente Figuccia. Stabilire una tabella di marcia è essenziale e urgente per i cittadini di questo territorio: pulizia stradale, illuminazione, servizi di assistenza sociale, sport e integrazione rappresentano delle priorità da affrontare”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here