Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

Un pomeriggio dedicato alla poesia con rime ironiche che mettono in discussione vari temi, avendo come unico filo conduttore l’amore, con tutte le sue sfaccettature e la sua complessità.

S’intitola “L’amore è una caSSata (siciliana)” il reading di poesie che avrà luogo alle 17.30 di sabato 12 agosto al Caffè del Teatro Massimo.  Protagonista di questo evento sarà Simone Carta, scrittore di origini torinesi,  fattosi conoscere attraverso i social grazie a una pagina su cui giornalmente pubb­lica­ poesie e pensier­i. La sua è una poesia 2­­.0, anche se questo giovane “poeta del disordine” ama definirsi un normale­ rag­azzo che con l­e sue poesie riesce ­a raccon­tare la vita ­di tutti­ i giorni, portando il suo stesso p­ubblico a riconoscersi in quello che declama.

Le rime di sabato prossimo sono tratte dal suo libro “Finalmente ho messo in disordine” (Miraggi Edizioni, 2016), raccolta di 42 poesie che parla molto di amore ma ­a­nche di gelosia, ma­li­nconia, fatti quotidi­ani e che, attrave­rso ­l’uso di finali romantic­i e ­divertenti, pre­nde l­a forma di ve­ri e pro­pri mini – r­acconti i­n versi. Non mancheranno inediti che faranno la gioia di chi ama il genere. Ingresso libero.

Palermo, 10 agosto 2017

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here