Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


I poliziotti 
hanno tratto in arresto con l’accusa di furto aggravato in concorso di motociclo, i palermitani D.G., di anni 20 e R.G., di anni 18.

Ieri pomeriggio, i poliziotti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, durante l’ordinario servizio di controllo del territorio, si ponevano alla ricerca di due giovani, segnalati poco prima quali autori del furto di un motociclo Honda SH, che era regolarmente posteggiato in via Plauto.

I due, secondo quanto riferito da alcuni testimoni, giunti a bordo di uno scooter, dopo essersi impossessati del motociclo, forzandone il bloccasterzo, lo portavano via spingendolo, con l’antifurto ancora in funzione, dirigendosi verso Sferracavallo.

Gli agenti delle Volanti, nei pressi di via Calandra incrociavano, proveniente dal senso opposto di marcia, i due giovani, uno ancora alla guida del mezzo rubato, il secondo a bordo dello scooter. Questi, alla loro vista tentavano di fuggire, dividendosi, in direzioni diverse, ma, dopo un breve inseguimento venivano bloccati.

I due malviventi venivano accompagnati presso gli Uffici della Questura per gli ulteriori adempimenti, mentre il motociclo asportato veniva riconsegnato al legittimo proprietario.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here