Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

Randazzo(CT). Una domenica indimenticabile quella appena trascorsa del 20 agosto ’17 a Randazzo (CT) in occasione della seconda edizione “Medioevo Sotto le Stelle” Trofeo Scarpinando, valida come prova Challenger del Campionato BioRace Trofeo Pegaso/Per…Correre, evento podistico organizzato magistralmente dallo staff dell’ ASD Randabike guidato dal dinamico Pippo Pitinzano. Un susseguirsi di emozioni e circostanze che solo il fato poteva legare e intrecciare come una meravigliosa collana che al centro posizionava la gemma più preziosa la vittoria dello Spagnolo, per la precisione del catalano, Manel Deli Andùjar portacolori del Avinent Manresa. Ma prima di parlare della fase agonistica bisogna soffermarsi sulla bellezza del circuito di 1500 metri (che gli atleti hanno percorso per tre volte le fasce Over M60 e donne e per cinque volte le fasce dalla SM alla M55), un circuito unico al mondo dove ad ogni angolo si respira aria di storia ed in particolare quella medioevale con Chiese, Palazzi Reali, Basiliche il tutto illuminato dal chiarore delle stelle e dalle torce posizionate per l’occasione dagli organizzatori. La serata sportiva è stata ufficialmente aperta dalla passeggiata ludico motoria dove decine di sportivi si sono divertiti, per loro all’arrivo una medaglia personalizzata in ricordo della manifestazione.

Alle 21,00 in punto gli atleti erano chiamati sotto l’arco di partenza posto in Piazza Municipio, ed ecco le prime emozioni con l’interminabile minuto di silenzio per onorare la memoria delle vittime della recente strage di Barcellona in Spagna, il silenzio invadeva di colpo la Piazza ed i volti dei presenti di rattristavano, qualcuno pregava perché questi atti di terrorismo finiscano per sempre, al grido di Pace-Pace-Pace e l’applauso liberatorio il Giudice Starter richiamava l’attenzione perchè era l’ora della tanto sospirata partenza.

Fin subito dopo la partenza data dal Sindaco Michele Mario Mangione , si delineava lo spettacolo agonistico che i fortunati spettatori hanno vissuto direttamente, la sfida tra Italia e Spagna con il forte catanese Enrico Pafumi tesserato per la ASD Monti Rossi Nicolosi che fino al penultimo giro transitava in testa alla gara dando la speranza di una bella vittoria italiana, ma proprio negli ultimi due chilometri lo spagnolo Manel Deli Andùjar con una lunga volata si presentava primo al traguardo con il crono di 27’28’’   staccando di 11’’ Pafumi , terzo arrivato Antonino Ferrara ASD Sport Etna Outdoor in 28’26’’ . Anche tra le donne lo spettacolo non è mancato con la vittoria in volata di Valeria Gricoli ASD Etna Running in 20’24’’su Francesca Grigorio ASD Sport Etna Outdoor 20’47’’ , terza l’ottima atleta locale tesserata per l’ASD Randabike Marzia Scala in 22’04’’.

La ricca cerimonia di premiazione allestita dinanzi lo splendido Municipio di Randazzo è stata preceduta dall’intervista al vincitore che ringraziava gli organizzatori per le emozioni provate sia prima che durante la gara. Premi speciali per il primo assoluto la prima assoluta , il primo e la prima dei Randazzesi Andrea Gullotto e Marzia Scala, ed il primo degli Over M60 Mario Scarinci ASD Etna Running. La bella serata Randazzese visto il grande successo partecipativo è l’ottima organizzazione si chiudeva con i saluti è la promessa di ripetere l’iniziativa nell’agosto 2018.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here