Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

          

“Stamattina, nella prima seduta nei locali di via Bonanno, con i colleghi della VII Commissione Consiliare abbiamo programmato i prossimi lavori, a cominciare dal regolamento delle agevolazioni delle controversie tributarie, un importante strumento che potrà dare una boccata d’ossigeno alle famiglie palermitane, sempre più alle prese con una gravissima crisi economica e con un insopportabile peso tributario”. Lo afferma Sabrina Figuccia, capogruppo del Gruppo Consiliare Misto e componente della VII Commissione.

“Insieme con i colleghi consiglieri – prosegue Figuccia – convocheremo le organizzazioni di categoria e naturalmente i funzionari comunali competenti, affinchè si possano trovare le soluzioni migliori per permettere ai palermitani di risolvere nel miglior modo possibile le controversie tributarie con il Comune, ma soprattutto individuare ogni possibile agevolazione, per le famiglie, per le imprese e per i piccoli artigiani purtroppo sempre più gravati da un’amministrazione che ad oggi non ha dimostrato nessuna apertura in tal senso.

Nei prossimi giorni, quindi, cercheremo di fare in modo che pagare le tasse comunali, che in questi ultimi anni hanno raggiunto livelli intollerabili, non si trasformi in un incubo, ma diventi un dovere civico da assolvere senza svenarsi e soprattutto senza mettere in pericolo la serenità della propria famiglia o azienda. Sono convinta che, attraverso il lavoro della Settima commissione si possano rivedere importanti regolamenti, che come in questo caso, agiscono concretamente sulla vita dei palermitani”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here