Forzese Marco Lucio
Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il capogruppo dei Centristi, aggressori vengano assicurati presto alla
giustizia, solidarietà ad ispettore Luigi Licari

PALERMO – “L’aggressione subita ieri sera dall’ispettore dei Vigili
Urbani di Catania Luigi Licari, ricoverato ora in rianimazione
all’ospedale Cannizzaro, deve far riflettere sui livelli di sicurezza
della città etnea. Condanno fermamente il vile gesto e auspico che i
responsabili vengano assicurati subito alla giustizia. Ma non posso
esimermi dal denunciare ancora una volta come la sicurezza sia
all’ultimo posto nell’agenda della Gisubiti Enzo Bianco. In questi
anni non è stato fatto nulla per aumentare la vigilanza, anche tramite
le telecamere, nei quartieri più a rischio. È da terzo mondo leggere
oggi che a Catania un vigile urbano che si oppone al passaggio di un
motociclo in un’area chiusa al traffico venga massacrato di botte. Si
convochi il comitato per la sicurezza e Prefettura e Questura valutino
la situazione”. Lo afferma Marco Forzese, capogruppo dei Centristi per
la Sicilia all’Assemblea regionale siciliana.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here