Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

STRETTA DELLA POLIZIA DI STATO SUI PARCHEGGIATORI ABUSIVI. CONTROLLI NEL SALOTTO CITTADINO.

DISPOSTI 10 ORDINI DI ALLONTANAMENTO NEI CONFRONTI DI ALTRETTANTI IRREGOLARI “GUARDIANI DEL POSTO AUTO” E COMMINATE SANZIONI PER DIECIMILA EURO.

RIMOSSE E SANZIONATE 30 AUTOVETTURE LASCIATE IN CUSTODIA AGLI ABUSIVI.

Proseguono incessanti i servizi della Polizia di Stato per il contrasto alla dilagante presenza di parcheggiatori abusivi nelle aree cittadine.

Da stamattina gli Agenti del Commissariato di P.S. Politeama e del Reparto Prevenzione Crimine stanno effettuando serrati controlli nel centro cittadino ed in particolar modo in piazza Politeama, Piazza S.Oliva e via Pignatelli Aragona, luoghi ove insistono Uffici della Pubblica Amministrazione e numerose banche

Sono ben 10 gli ODA (ordini di allontanamento per 48 ore dal luogo occupato), i nuovi provvedimenti previsti dal Pacchetto Sicurezza urbano, disposti nei confronti di altrettanti parcheggiatori abusivi.

Le posizioni dei parcheggiatori abusivi sanzionati sono adesso al vaglio della Questura per l’eventuale applicazione nei loro riguardi del cosiddetto “DASPO Urbano”, un provvedimento ancor più stringente, disposto dal Questore, che prevede un lungo divieto di reingresso nelle aree dalle quali si era stati estromessi.

Il parcheggiatore abusivo viola anche la disposizione di un preciso articolo del Codice della Strada: considerevole, al riguardo, la sanzione prevista , quantificata in mille euro, con contestuale confisca del denaro in suo possesso ritenuto provento dell’illecita attività.

Nel corso dei controlli è stato fatto intervenire Personale della Polizia Municipale per le sanzioni e la rimozione delle autovetture lasciate in custodia ai parcheggiatori abusivi e parcheggiate in seconda ed anche in terza fila. Alla fine dei servizi sono state rimosse 30 autovetture.

I servizi proseguiranno nel corso delle prossime settimane.

Sempre i poliziotti del Commissariato di P.S. Politeama in collaborazione con gli agenti del NOPA della Polizia Municipale, in via Conte Ruggero (Borgo Vecchio) hanno messo i sigilli ad una officina meccanica completamente abusiva e priva di qualsiasi autorizzazione.

All’interno sono state rinvenute autovetture in fase di riparazione.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here