Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nella serata di ieri, su disposizione del Questore di Catania, è stato effettuato un servizio antiprostituzione nelle strade del centro cittadino finalizzato al contrasto del fenomeno della prostituzione, spesso ad opera di cittadine clandestine presenti nelle strade ove maggiormente è diffusa l’attività di meretricio.

Gli agenti della Squadra Mobile, con la collaborazione di personale del Reparto Prevenzione Crimine della Sicilia Orientale, hanno perlustrato le via L. Sturzo, G. di Prima, Corso Martiri della Libertà, Corso delle Province, via Archimede e la zona limitrofa alla Stazione Centrale. Sette le ragazze individuate e sottoposte a controllo: due donne bulgare e cinque nigeriane. Le donne, dopo essere state controllate presso gli Uffici della Squadra Mobile, sono state sottoposte a visita medica e poste a disposizione dell’Ufficio Immigrazione per gli adempimenti di competenza.

A eventuali posizioni di irregolare presenza sul Territorio dello Stato corrisponderanno altrettanti provvedimenti amministrativi di accompagnamento alla frontiera.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here