Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

Lo scorso 6 Settembre, un ragazzo è entrato nella Stazione Ferroviaria di Catania Centrale con un cucciolo di qualche mese di pitbull meticcio al guinzaglio e lo ha abbandonato sulla piattaforma del binario 6.

Inoltre, approfittando della porta non chiusa a chiave di un ufficio di servizio di manovratori, ivi ubicato, ha anche rubato due tablet riuscendo a dileguarsi confondendosi tra i tanti utenti che affollano la Stazione in questo periodo.

Il personale della Polizia Ferroviaria della Sezione di Catania, immediatamente allertato, ha preso in consegna il cane, provvedendo a rifocillarlo e dissetarlo e ad elargire carezze consolatorie per tranquillizzarlo dato l’ambiente estraneo e caotico in cui era stato abbandonato.

Successivamente è stato portato nel canile convenzionato con il Comune ove attualmente è ricoverato, dopo essere passato per l’ASP veterinaria per i doverosi controlli sanitari e la microchippatura.

Il personale della Polfer, grazie anche alla collaborazione di abituali frequentatori della Stazione è riuscito ad individuare il malfattore che, abbandonando il cucciolo nei pressi dei binari, ne ha anche messo a repentaglio l’incolumità.

L’autore del vile gesto è un catanese A.N. classe 1996, con reati specifici per furto anche in abitazione e spaccio di sostanze stupefacenti, destinatario di obbligo di dimora nel Comune di Catania il quale, è stato denunciato in stato di libertà per furto aggravato e abbandono di animale. Con lui è stato fermato C.A.D. classe 1985, trovato in possesso di sostanza stupefacente per uso personale e segnalato alla competente Prefettura.

E’ stato quest’ultimo, qualche giorno addietro, a cedere il cane all’amico che poi ha deciso di abbandonarlo in un luogo pericoloso come i binari delle ferrovie.

Il lieto fine è stato solo parziale atteso che il cucciolo si trova in canile in attesa di qualcuno che voglia adottarlo e salvarlo dalla reclusione a vita.

Chiunque fosse interessato può contattare l’Ufficio Progetto Animali del Comune di Catania o direttamente il “Rifugio di Concetta”, già canile “Nova Entra” di San Giovanni Galermo (CT).

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here