Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

Gli agenti hanno tratto in arresto NASO Aldo, 44enne palermitano,  responsabile del reato di· detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo hashish.

L’operazione  è nata da un’ articolata attività di indagine finalizzata alla repressione del fenomeno della spaccio di sostanze stupefacenti. In tale contesto, a seguito di mirate ipotesi investigative comprovate da servizi di appostamento e osservazione, anche con l’utilizzo di strumentazioni ottiche, i poliziotti della sezione “lnvestigativa” del Commissariato di .P.S. Libertà“, in zona Arenella, nei pressi di via Brigata Aosta, hanno proceduto al controllo di una Audi A3 sbarcata da pochi minuti da una nave proveniente da Genova.

Il conducente, identificato per Naso Aldo, palermitano di 44 anni, ha sin dalle prime battute mostrato evidenti segni di nervosismo ed agitazione, tanto da insospettire gli agenti che hanno, pertanto, deciso di approfondire il controllo della vettura.

All’interno del portabagagli, accuratamente occultato all’interno di un borsone e di un trolley, è stato rinvenuto un ingente quantitativo di stupefacente del tipo hashish per un peso complessivo di 44 kg, suddiviso in tavolette del peso di circa 100 gr. ciascuna.

Alla luce di quanto accertato, il 44enne palermitano è stato tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e tradotto presso la locale Casa Circondariale “Pagliarelli”.

Indagini sono in corso per accertare la provenienza e le eventuali piazze di spaccio della sostanza stupefacente, che una volta immessa sul mercato avrebbe fruttato oltre 500.000 euro

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here