Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

“In Sicilia e’ necessario superare il  disastro Crocetta. Tutti gli indicatori dicono che la regione in questi anni non e’ andata avanti. Un dato su tutti: la Grecia, che  e’ il paese che ha il tasso di occupazione piu’ basso d’Europa,  fermo al 53%, ha 10 punti in piu’ della Sicilia”. Lo dice  all’Italpress il segretario generale dell’UGL, Francesco Paolo  Capone.

“L’Ugl guarda con attenzione alla candidatura di Nello Musumeci e  apprezza il candidato, persona competente e perbene che puo’ mettere le sue capacita’ al servizio di una regione che ha bisogno  di tante cose. A partire dal mondo del lavoro – afferma Capone -.  In Sicilia la ripresa passa dalla ripresa del lavoro. Da una  attenta politica industriale e da una attenta politica delle  infrastrutture, per rendere piu’ appetibili gli investimenti,  stranieri o italiani. Insieme allo sviluppo coordinato con la  crescita dell’agricoltura e del turismo, fondamentali per questa regione”.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here