Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

E adesso parola al campo. Tutto pronto per l’Opening Day del massimo campionato nazionale di basket femminile Gu2toCup che prenderà il via domani 30 settembre alle ore 16,00 al Palaminardi di Ragusa con il match tra Reyer Venezia e Meccanica Nova Vigarano. A seguire, sempre nella giornata di domani, Fila San Martino di Lupari vs Saces Dike Napoli mentre nella giornata di domenica, a partire dalle ore 14,00 andranno in scena Broni-Lucca, Treofan Battipaglia-Famila Schio e Passalacqua Ragusa-Fixi Piramis Torino.

Questa mattina, nell’auditorium della San Vincenzo Ferreri di Ragusa Ibla, la conferenza stampa di presentazione dell’evento, alla presenza del sindaco di Ragusa, Federico Piccitto, del presidente della Virtus Eirene Ragusa, Gianstefano Passalacqua, del presidente della Lega Basket Femminile Masimo Protani, del consulente medico scientifico della Lega Basket Nello Bocchieri e della ballerina e coreografa della Scuola Progetto Danza, Saveria Tumino, scuola che come spiegato dalla stessa Saveria Tumino, con le proprie esibizioni, accompagnerà la squadra nelle partite casalinghe e che sarà presente all’Opening day con le coreografie di Jose De La Cruz, che ha collaborato con i più grandi artisti internazionali.

Si inizia oggi pomeriggio con il convegno fiscale per le società sportive dilettantistiche, che si svolgerà alla Scuola dello Sport e che sarà tenuto dal dott. Giuseppe Papa, quindi si prosegue con la convegnistica anche domani mattina, sempre nella stessa struttura di via Magna Grecia con l’incontro dal titolo “il trauma e la sua gestione dall’infortunio a ritorno in campo”, di cui stamani ha parlato diffusamente il dott. Bocchieri.

Da parte sua il sindaco Piccitto si è complimentato ancora una volta con la realtà biancoverde, che è stata capace di portare un simile evento nella città di Ragusa mentre il presidente Protani ha sottolineato la grande sinergia della Lega con la Passalacqua Ragusa nelle sue componenti. Il presidente Gianstefano Passalacqua ha voluto evidenziare il grande lavoro di tutto il proprio staff, “che è cresciuto in maniera notevole in questi anni. Anche questa volta – ha detto il patron biancoverde – siamo pronti a fare del nostro meglio”.

Per quanto riguarda il costo dei biglietti, tutte le partite potranno essere seguite acquistando un solo tagliando dal prezzo di 7 euro settore azzurro (5 euro ridotto) e 10 euro settore giallo. Per quanto riguarda la copertura mediatica delle partite, gli incontri tra Napoli e San Martino e Ragusa e Torino saranno trasmessi  da Sportitalia mentre i restanti tre in streaming sul sito della Lega Basket Femminile e sul canale YouTube della Lega.

Fuori dal Palaminardi di Ragusa, per le due giornate ci saranno diverse aziende come Argital (industria modicana di cosmesi naturali e Bio), Centro Ortopedico Siciliano (Analisi Computerizzata del Piede Gratuita e Consulenza Posturale Gratuita); per il food saranno presenti Dolci Peluso, Occhipinti latticini, Pescheria Stoffa e Acqua Santa Maria, ed inoltre, Caffè Moak, Avis, il vino Bellu della Cooperativa Sociale Alberto Portogallo gestita dai ragazzi diversamente abili.

Michele Farinaccio, Ufficio stampa Passalacqua Ragusa

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here