Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Non c’è tempo per smaltire la delusione della prima sconfitta, perché in casa Passalacqua Ragusa, tra campionato ed Eurocup, inizia un vero e proprio tour de force. Domenica per la seconda giornata del massimo campionato di basket femminile Gu2to Cup, la formazione biancoverde sarà di scena ancora una volta in casa per ospitare una Broni in ottime condizioni, squadra capace alla prima giornata di battere Lucca, quindi volerà in Ungheria per la prima partita del gruppo G di Eurocup Women per sfidare il Ksc Skekszard che è in programma mercoledì 11 ottobre alle ore 18,00 e poi, sabato 14 ottobre alle 20,30, renderà visita a San Martino di Lupari per la terza di campionato. Seguirà il 19 ottobre il debutto casalingo in casa in Eurocup con la formazione portoghese del GdEssa Barreiro e poi il match casalingo di campionato con la Dike Napoli. Ma non è finita, perché il 25 ottobre alle 19,00 è in programma la trasferta di Nymburk nella terza gara del gruppo H di Eurocup e il 28 ottobre alle ore 20,30 la trasferta di Vigarano mentre l’1 novembre la formazione ungherese sarà di scena al Palaminardi nella prima gara del girone di ritorno del gruppo H di Eurocup ed il 4 novembre la formazione biancoverde ospiterà Lucca al Palaminardi di Ragusa. Intanto, nella giornata di ieri si è aggregata alla squadra Dearica Hamby, il cui apporto sarà indispensabile per potere pensare di affrontare una serie di impegni ravvicinati come quelli da cui è attesa la squadra di coach Gianni Recupido. “Non vedo l’ora di iniziare – ha detto la lunga americana – conosco già alcune delle mie compagne, come Astou Ndour e so che tutte insieme possiamo fare bene. Intanto sono già molto contenta dell’accoglienza ricevuta”.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here