Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Giovedì la commissione nazionale antimafia sarà in prefettura a Palermo per passare sotto la lente d’ingrandimento i candidati all’Ars inseriti nelle varie liste e listini. In quell’occasione saranno presenti anche i prefetti di tutte le province e i magistrati delle varie commissioni elettorali che hanno ricevuto le varie candidature. Un appuntamento importante come sottolinea il parlamentare nazionale Angelo Attaguile, segretario della commissione, che ormai da mesi insiste sulla opportunità di chiudere con gli impresentabili. “Noi con Salvini ha dimostrato di essere l’unica forza politica coerente con quanto ha sempre detto -commenta Angelo Attaguile-, non solo abbiamo rifiutato diversi deputati uscenti pronti a riciclarsi pur di conservare la poltrona, ma, cosa altrettanto importante, abbiamo presentato a sostegno di Nello Musumeci solo persone trasparenti e senza il minimo precedente penale. Nelle nostre liste, predisposte insieme ai colleghi Alessandro Pagano e Carmelo Lo Monte, non è presente peraltro alcun deputato uscente. Fino a ieri – aggiunge Attaguile- in ossequio al Codice etico adottato dalla Commissione nazionale antimafia- abbiamo deciso, per esempio, di non schierare due soggetti di cui uno condannato a pagare una multa e l’altro semplicemente indagato per reati di natura amministrativa.
Angelo Attaguile, che è anche segretario nazionale di Noi con Salvini, anticipa che in occasione dei lavori della Commissione Nazionale Antimafia segnalerà all’organismo e agli elettori siciliani “tutti quei candidati che per questioni giudiziarie o per capacità di riciclarsi da una vita, non meritano di essere presenti a questa competizione elettorale. E’ questo il nostro ruolo all’interno della coalizione, quello di difendere l’onorabilità del parlamento siciliano e soprattutto i siciliani stanchi di decenni di malgoverno”.Attaguile infine ribadisce un concetto già espresso ieri in linea con le indicazioni del leader nazionale della Lega Matteo Salvini: “non faremo parte del governo regionale se non si seguirà un programma chiaro e attuato da una compagine politica che non faccia riferimento al passato. Non siederemo mai accanto a certi impresentabili che ancora oggi dimostrano di voler essere presenti a tutti i costi nel governo della nostra regione. Il nostro sostegno  al candidato governatore Nello Musumeci -conclude l’on. Angelo Attaguile- rimane di natura squisitamente elettorale in quanto rappresentante del centrodestra”.
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here