Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La Polizia di Stato, nell’’ambito dei servizi istituzionali di vigilanza autostradale e di controllo del territorio, ha tratto in arresto il catanese TERMINI Giuseppe di 41 anni, sorpreso a viaggiare sulla Palermo-Catania con 36 chili di MARIJUANA.

L’uomo stava percorrendo l’A19” a bordo di un’autovettura a noleggio, una Fiat Punto di colore blu, in direzione del capoluogo siciliano quando, nei pressi dello svincolo autostradale di Termini Imerese, veniva sorpreso dai poliziotti fermo sulla corsia di emergenza in circostanze sospette.

Questi, all’atto del controllo, tentava di allontanarsi dall’autovettura e di disfarsi di 5 grandi involucri (sacchi in cellophane di colore nero) occultandoli tra i rovi ed un vicino canale di scolo acque.

Gli agenti della Sottosezione di Buonfornello, articolazione distaccata della Sezione Provinciale di Polizia Stradale decidevano di effettuare un accurato controllo all’interno dell’autovettura, sulla quale però nulla veniva rinvenuto.

Avuta notizia dalla centrale operativa dei pregiudizi di polizia in materia di stupefacenti del Termini, decidevano di ispezionare i luoghi lungo il tratto autostradale percorso dall’uomo, notando, in effetti che nella vicina scarpata vi erano occultati dei sacchi in cellophane neri del tipo di quelli usati per la spazzatura.

Dal successivo controllo, venivano rinvenuti, celati all’interno di tali sacchi, 36 kg. di sostanza stupefacente del tipo marijuana”.

L’esito di questa attività appare in linea di continuità rispetto ad altri ingenti sequestri di sostanza stupefacente rinvenuta all’atto di controlli operati dalla Polizia Stradale di Palermo, come quello avvenuto nel marzo scorso, ai caselli dell’Autostrada “A20”, in cui altro pregiudicato fu sorpreso con, a bordo dell’autovettura, 2 chilogrammi di cocaina pura ed ulteriore controllo del febbraio 2017 che portò al sequestro di 2 chilogrammi di hashish.

In ultimo, il 12 maggio scorso, ulteriori 2 chilogrammi di cocaina incapparono nella rete dei controlli della Polstrada mentre venivano trasportati a bordo di veicolo in direzione del centro cittadino di Palermo.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here