Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

CARINI (PA): la locale Compagnia Carabinieri ha organizzato, nella notte tra sabato e domenica scorsi, un servizio di controllo del territorio, nel corso del quale sono state tratte in arresto tre persone.

La prima di queste è Siino Giacomo, 26enne, carinese, sorpreso dai militari per la via, nonostante si trovasse agli arresti domiciliari.  L’uomo, pertanto, è stato arrestato per il reato di evasione. Dopo la convalida dell’arresto è stato  nuovamente sottoposto agli arresti domiciliari.

Gli altri due soggetti arrestati sono Bondì Alessandro, 28enne e Scalici Maria Agnese, 20enne, originari, rispettivamente, di Capaci e Isola delle Femmine.

I due giovani sono stati sorpresi dai Carabinieri nell’avere la disponibilità di un tubo di gomma e dei bidoni nel tentativo di rubare della benzina dai mezzi di un cantiere a Capaci.

I due accusati di tentato furto aggravato sono stati tradotti presso le proprie abitazioni in attesa del rito per direttissimo.

Dopo la convalida degli arresti Bondì è stato sottoposto alla misura dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria mentre Scalici è stata rimessa in libertà in attesa del processo.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here