Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il consigliere delegato del sindaco ai Rapporti con le isole, Alessandro Scarpa “Marta”, ha partecipato questa mattina a Pellestrina alla cerimonia di commemorazione delle vittime del piroscafo “Giudecca”, affondato il 13 ottobre 1944 durante un’incursione aerea.

Presenti inoltre, tra gli altri, il presidente della Municipalità di Lido Pellestrina, Danny Carella, il presidente del Consiglio del Comune di Chioggia, Endri Bullo, il presidente dell’Avis Venezia, Sandro Cicogna, e numerosi rappresentanti di associazioni d’arma e di varie sezioni dell’Avis.

Dopo la breve cerimonia religiosa sul sagrato della Chiesa Arcipretale di Ognissanti, officiata dal parroco don Damiano Vianello, sono state deposte le corone d’alloro in ricordo delle vittime, in piazzale Ognissanti, e una sul cippo che ricorda i caduti posto nella laguna antistante il piazzale.

Alla commemorazione hanno partecipato anche gli alunni delle scuole elementari e medie dell’isola. “Ringrazio di cuore – ha esordito Scarpa “Marta” portando i saluti del sindaco Luigi Brugnaro – tutti coloro che hanno collaborato alla realizzazione di questa cerimonia. Un’iniziativa fortemente voluta e sentita dalla comunità di Pellestrina, che testimonia lo spirito di partecipazione alla vita della città e l’attaccamento al proprio territorio. Ringrazio di cuore le insegnanti delle scuole che hanno portato i loro alunni a presenziare a questa significativa commemorazione, per non dimenticare tale avvenimento”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here