Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

PALERMO: i Carabinieri della Compagnia di San Lorenzo hanno dato esecuzione a tre distinti ordini di carcerazione emessi dalla Procura della Repubblica di Palermo e Treviso.

– Farana Domenico, 49enne, è stato arrestato dai militari della stazione Falde per vari reati commessi dal dicembre 2010 al luglio 2012 tra cui tentata estorsione e detenzione illegale di armi. Il cumulo di pena ammonta ad 1 anno e 10 mesi di reclusione.

– Affronti Francesco, 69enne è stato arrestato dai militari della stazione di Borgo Nuovo. L’uomo, irreperibile dall’8 settembre scorso, è stato rintracciato dai militari e  dovrà scontare 3 mesi di reclusione per i reati di minaccia e porto di armi od oggetti atti ad offendere, commessi nell’ ottobre 2012.

– Salerno Antonino, 32enne è stato arrestato dai militari della stazione Falde.

L’uomo ha commesso una rapina a Ponzano Veneto (TV) nell’aprile 2014 ed è stato ritenuto responsabile anche di ricettazione e porto illegale di armi.

Mentre scontava la pena ai domiciliari, non ha ottemperato, poi, alle prescrizioni del Giudice ed ora dovrà scontare la pena residua di 3 mesi e 28 giorni di reclusione.

Tutti e tre i menzionati, palermitani, sono stati tradotti al carcere “Pagliarelli” a disposizione  dell’Autorità Giudiziaria.