Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 7
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    7
    Shares

La Squadra Mobile Ragusa – ieri mattina, alle prime luci dell’alba, è intervenuta nei comuni di Santa Croce Camerina, Ragusa, Vittoria, Comiso e Scicli con 60 uomini per catturare 13 appartenenti ad un sodalizio criminale che aveva come fine il traffico di sostanze stupefacenti.

Una delle catture è stata effettuata a Foggia dai colleghi della Squadra Mobile pugliese in quanto uno dei condannati si era nel contempo trasferito. Solo uno risulta tuttora irreperibile perché si è allontanato dal territorio nazionale ma vi sono indagini in corso per l’individuazione.

Le catture, come dettagliatamente indicato nel comunicato stampa della Procura della Repubblica Distrettuale Antimafia di Catania (in allegato), hanno raggiunto pene elevatissime, costituendo un record mai registrato in provincia di Ragusa per il traffico di droga.

Le attività di individuazione e cattura sono durate diverse ore e sono state completate alle ore 12.00 di ieri con l’accompagnamento in carcere o presso il domicilio dei 13 destinatari del provvedimento.
La Polizia di Stato ha inferto un duro colpo alle organizzazioni criminali iblee che avevano fatto del traffico di sostanze stupefacenti un sistema molto redditizio.

Per i promotori ed organizzatori sono state comminate pene superiori a 22 anni di carcere.
Dott. Ciavola Antonino. Dirigente la Squadra Mobile di Ragusa.