Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 14
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    14
    Shares

Avviata una sottoscrizione popolare on-line affinché l’Isola delle Femmine resti patrimonio della collettività, scongiurandone la messa in vendita a privati. L’iniziativa è del Movimento 5 Stelle, che attraverso l’impegno di Giovanni Callea, Ali Listi Mamamn e Rossella Vilardi lancia una raccolta fondi attraverso il link: https://www.produzionidalbasso.com/project/riprendiamoci-la-nostra-isola. Collegandosi al sito www.produzionidalbasso.com si potrà devolvere anche un euro per acquisire l’Isola, per poi trasferirla al patrimonio del Comune di Isola delle Femmine. “Se l’iniziativa avrà seguito – spiegano i promotori dell’iniziativa – sarà possibile procedere con il contratto di acquisto a favore dell’Amministrazione comunale, come da noi fortemente auspicato”. L’isola, ed in particolare la sua torre del ‘500, è in stato di abbandono da parte dei proprietari. Nel 2008 la procura ha anche posto l’immobile sotto sequestro. “L’isolotto, già riserva naturale, rientra nell’immaginario della nostra costa e non può essere venduto – concludono i promotori della sottoscrizione -. Dimostriamo che la nostra isola non è in vendita. Dimostriamo che la nostra terra ci appartiene”.