Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

 

Una delle poche palme che è riuscita a salvarsi dal flagello punteruolo rosso, quindi un patrimonio inestimabile del verde pubblico, è tenuta in condizioni a dir poco discutibili”. A sottolinearlo è la consigliera comunale del gruppo Insieme, Elisa Marino, che punta i riflettori su piazza del Popolo e sullo stato in cui versano gli alberi, ormai ridotti davvero in pochi, che insistono nel sito in questione. “Sembra che non ci sia la minima cura – chiarisce ancora la Marino – nei confronti della palma in questione che infatti libera i propri frutti, i datteri, sul marciapiede sottostante, all’altezza di una delle rampe pedonali d’uscita del parcheggio sotterraneo, diventato in questi giorni davvero indecoroso. Oltre a chiedere una pulitura più accurata della zona circostante, ci chiediamo perché l’amministrazione comunale non provveda ad una cura più adeguata nei confronti di tutte le piante della zona che risultano essere parecchio sofferenti, eccezion fatta per quelle che rientrano nella convenzione con ditte private. Il verde pubblico ha bisogno di essere gestito con grande attenzione. Capiamo le difficoltà di carattere economico ma la trascuratezza non ha motivo d’essere. Ed è per questo motivo che sollecitiamo l’intervento della giunta municipale anche per questioni che possono sembrare di poco conto ma risultano indispensabili a garantire l’adeguato decoro all’intera città”.

Elisa Marino

Consigliere comunale