Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares

 

Quinta vittoria consecutiva e primo posto matematico nel girone H di EuroCup Women per la Passalacqua Ragusa, che battendo il Ksc Szekzard per 72-59 si assicura la qualificazione alla fase successiva. Match sempre all’insegna dell’equilibrio, che la formazione biancoverde è riuscita a mettere definitivamente dalla propria parte nell’ultimo quarto di  gara, e che ha visto una Chiara Consolini in formato nazionale, autrice di 22 punti oltre a Dearica Hamby, che salendo in cattedra proprio nell’ultimo quarto raggiunge quota 20. Adesso l’obiettivo, è quello di classificarsi nella migliore posizione possibile del ranking che sarà stilato dopo la prima fase, anche per evitare il turno intermedio e avere una settimana in più per potere lavorare. “Quello che conta è arrivare nelle prime otto posizioni nel ranking dato che le prime otto saltano un turno. Sono contentissimo del risultato perché questa squadra, nonostante abbiamo vinto là in maniera abbastanza agevole, è un’ottima squadra. All’inizio siamo stati bravi a non perdere la testa e a restare attaccati alla partita. Abbiamo trovato un contributo importante dalla partita, sia con Valerio che con Soli che con Miccoli, la giornata di giovedì sarà di riposo assoluto perché vogliamo arrivare al match con Lucca nelle migliori condizioni possibili. Una partita che sarà ovviamente importante per il campionato ma anche in ottica final four”. L’incontro con le campionesse d’Italia è in programma sabato 4 novembre alle ore 20,30 al Palaminardi di Ragusa. Seguirà il rompete le righe per la pausa della nazionale che, per quanto riguarda le ragusane, vede convocate Gaia Gorini, Chiara Consolini e Alessandra Formica.