Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

“Condivido pienamente la presa di posizione dell’Ordine dei giornalisti di Sicilia, la quale stigmatizza le dichiarazioni fuori luogo dell’Avvocato Taormina,  riferite all’aggressione subita dal collega della Rai, Daniele Piervincenzi, picchiato brutalmente ad Ostia da un membro del clan Spada”.

A dichiararlo è  Filippo Virzì,  Responsabile del Dipartimento eventi e comunicazione dell’UDC di Palermo .

“Ritengo gravi è destabilizzanti, certe affermazioni  –  aggiunge Virzì – , i cronisti e tutti i giornalisti nel delicato esercizio della loro professione, vanno tutelati e non presi a testate mediatiche, la caccia alle streghe va tempestivamente bloccata e mi meraviglia che certe parole siano state proferite da un uomo di legge come lo stimato Avvocato Taormina”.