Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

Venerdì 17 novembre, alle ore 16, nella Sala del Consiglio del Municipio di Mestre, nell’ambito degli appuntamenti in programma per il “Novembre Donna – Libere dalla violenza”, organizzato dal Servizio Interventi di prossimità e Centro Donna del Comune di Venezia, si terrà l’incontro “L’importanza della consulenza giuridica: primi strumenti operativi per aiutare la donna a tutelarsi dalla situazione di violenza e a maturare una scelta consapevole per la libertà e l’autodeterminazione”.

I temi trattati saranno il patrocinio penale e civile a carico dello Stato, la proposizione di querela e presentazione di denuncia, le misure cautelari civili e penali (allontanamento dell’autore di violenza, divieto di avvicinamento), i diritti dei coniugi in caso di separazione e cosa succede quando la donna vittima di violenza è costretta ad abbandonare la residenza.

L’appuntamento è a cura del Centro Antiviolenza del Comune di Venezia con l’intervento delle consulenti giuridico-legali del Centro, Luisella Penzo, Miriam Vedovato e Lucia Diglio. Coordina la responsabile del Centro Donna e Centro Antiviolenza del Comune di Venezia, Patrizia Marcuzzo.

Durante l’incontro verrà proiettato il cortometraggio “Il peggio di me” e sarà presente il regista Giovanni Pellegrini.