Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

L’Arch. Pino Falzea durante la seduta svoltasi ad Agrigento il 13 novembre scorso, è stato nominato Presidente della Consulta degli Ordini degli Architetti P.P.C. di Sicilia

Le prime parole a caldo dopo la nomina: “Durante le prossime settimane, insieme ai presidenti degli altri Ordini siciliani che compongono la Consulta Regionale, che ringrazio per avermi voluto assegnare questo prestigioso ruolo, ed ai rappresentanti siciliani del Consiglio Nazionale, Rino La Mendola e Lilia Cannarella, programmeremo le iniziative necessarie affinché la cultura architettonica, la bellezza dei nostri luoghi, la riqualificazione e rigenerazione delle città siciliane, siano costantemente al centro dell’agenda politica regionale”.
“La nostra azione – prosegue Falzea – tenderà inoltre a stimolare l’Assemblea regionale perché vengano esercitate al meglio le prerogative che lo Statuto Speciale offre in materia urbanistica ed edilizia: lavoreremo per la stesura di una nuova legge sul ‘Governo del Territorio’ e per apportare le necessarie modifiche al testo unico dell’edilizia, al fine di agevolare sia i processi di rigenerazione e trasformazione urbana che le indispensabili azioni di semplificazione amministrativa, per frenare il consumo di suolo ed agevolare il  rammendo delle periferie e la riqualificazione dei centri storici. Lavoreremo inoltre per stimolare le amministrazioni locali affinché privilegino l’uso del concorso per gli affidamenti degli incarichi di progettazione delle opere pubbliche, per assicurare sempre la qualità del progetto ed aprire tale mercato anche ai giovani talenti. Ringrazio infine l’Arch. Lazzari, che mi ha preceduto alla guida della consulta, per l’ottimo lavoro svolto che tenterò di proseguire con la stessa passione e dedizione”.