Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

Sabato 18 novembre torna la Notte dei Musei promossa dal Comune di Catania. Dalle 19 alle 24 sarà possibile visitare gratuitamente, o con ingresso a tariffa ridotta, musei, chiese, siti storico-artistici che offriranno al pubblico anche diverse iniziative culturali.
Saranno aperti gratuitamente il Palazzo della Cultura, le Chiese di S. Giovanni Battista, S. Camillo dei Mercedari, S. Sebastiano, San Nicolò l’Arena, S. Filippo Neri. Accesso libero anche all’Autobooks comunale che per l’occasione sosterà in piazza Duomo.
Saranno a pagamento il Castello Ursino, i Musei Belliniano ed Emilio Greco, la Badia di Sant’Agata, le Terme Achilliane, la Chiesa e Cripta di S. Gaetano alle Grotte, il Teatro Antico, il Santuario Sant’Agata al Carcere, la Basilica Maria SS. Annunziata al Carmine, la Chiesa San Giuliano, il Monastero dei Benedettini, la Cripta di S. Euplio. E ancora, le visite guidate alla Chiesa San Nicolò l’Arena con ingresso alla cupola, il Teatro Massimo Vincenzo Bellini, la Casa-Museo della Società Storica Catanese, il Palazzo Valle, l’Itinerario belliniano “Parole e musica”, il Polo Tattile Multimediale della Stamperia Braille.

Questo nel dettaglio il programma della Notte dei Musei:

Palazzo della Cultura, Via Vittorio Emanuele 121
dalle ore 19
Sala Ex Caffè Letterario, visitabile la mostra
‘Isole migranti’, del pittore Ciro Palumbo.
Visitabili inoltre:
‘Icona votiva di Sant’Agata” realizzata da Salvo Ligama all’interno degli antichi resti di casa Platamone;
Installazioni fisse presso la Torre Saracena:
Opera pittorica “Regolo” realizzata da Rosario Genovese
Opera pittorica “ LAS CUCHARILLAS PARA EL CAFFE’ FLORIAN” realizzata da Sergio Pausig
Opera pittorica “Agata è per sempre” realizzata da Daniela Costa
Candelora dedicata ai Devoti in onore di S. Agata realizzata dagli allievi dell’Accademia di Belle Arti di Catania, curata da Angelo Cigolindo
Ore 20, Auditorium, Concerto del pianista Ludovico Camarda, a cura dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania – ingresso libero

Castello Ursino, Piazza Federico di Svevia
Orari d’apertura: 19 – 24 (ultimo biglietto ore 23.00), 7 euro
Visitabili le mostre
– I TESORI NASCOSTI. Da Giotto a De Chirico
– I Tesori del Castello Ursino
– “Voci di Pietra”, selezione di 35 epigrafi della collezione epigrafica del Museo Civico Castello Ursino
Visite guidate (€ 3,50 ) più biglietto d’ingresso, mostra “I Tesori Nascosti” su prenotazione con partenze alle 19.30,21.30. Prenotazione obbligatoria al 39 366 870 8671 a cura dell’Associazione Guide Turistiche Catania.

Musei Belliniano ed Emilio Greco, Piazza S. Francesco d’Assisi 3
Apertura dalle 19 alle ore 24 ultimo ingresso ore 23.30 Biglietto d’ingresso € 1.
visite guidate con incursioni letterarie a cura dell’associazione guide Catania dalle 19 alle 23 € 1 più biglietto di ingresso

Chiesa Monumentale di San Nicolò l’Arena, Piazza Dante
Apertura dalle ore 19, ingresso alla Chiesa gratuito – visite guidate a cura dell’Associazione Guide Turistiche Catania dalle 19 alle 23 € 1 più biglietto per camminamento di gronda € 1

Terme Achilliane, Piazza Duomo
dalle ore 19 alle ore 24 (ultimo ingresso ore 23.30)
biglietto d’ingresso ridotto € 1.00
Sarà possibile acquistare i biglietti al Museo Diocesano o davanti all’ingresso delle Terme.
Il pubblico sosterà nell’area esterna della Cattedrale, lungo la balaustra, e l’accesso al sagrato sarà fruito dal gruppo che visiterà il sito
In collaborazione con l’Arcidiocesi e la Chiesa Cattedrale di Catania.

Chiesa e Cripta di S. Gaetano alle Grotte, Piazza Carlo Alberto
dalle ore 19 alle ore 23.30 (ultimo ingresso ore 23)
biglietto d’ingresso a tariffa ridotta € 1
In collaborazione con l’Arcidiocesi di Catania

Badia di S. Agata, Via Vittorio Emanuele
Visitabili la terrazza e la cupola, con ingresso a tariffa ridotta € 2
dalle ore 19 alle ore 24. Ultimo ingresso ore 23,45
In collaborazione con l’Arcidiocesi di Catania e l’Associazione Etna’ ngeniousa

Teatro Antico
dalle ore 19 alle ore 22 con costo del biglietto ridotto (3 euro), a cura dell’Assessorato dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana Dipartimento dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana -Polo Regionale di Catania per i Siti Culturali e Parchi Archeologici di Catania e della Valle dell’Aci
Visite guidate del Teatro
Punto di incontro: ingresso del teatro via Vittorio Emanuele, 266 (contributo € 2 a persona + ticket ingresso al teatro)
h.19.00
h.19.30
h.20.00
h.20.30
h.21.00
h.21.30
h.22.00
a cura dell’Associazione Regionale Guide Sicilia

Santuario Sant’Agata al Carcere, Piazza S. Carcere 7
dalle 19 alle 24, le visite guidate partono ogni 20 minuti.
Percorso di visita al complesso storico del Santuario di Sant’Agata al
Carcere, con il nuovo itinerario che comprende gli scavi
archeologici della sagrestia, i nicchioni romani, il salone
espositivo, la torretta medievale, la terrazza, la chiesa e il Santo
Carcere.
Visite guidate a cura dell’Associazione Etna ‘ngeniousa Contributo € 3
Informazioni: carceresantagata@gmail.com oppure 338.1441760

Basilica Santuario Parrocchia Maria SS. Annunziata al Carmine, Piazza Carlo Alberto (fera o luni).
dalle ore 19 alle ore 24 (in base al flusso dei visitatori, la chiesa rimarrà aperta oltre l’orario stabilito)
Possibilità di visita guidata della chiesa con il contributo di 1 euro a persona.
Presso la sacrestia sarà allestita una mostra di oggetti preziosi sacri e liturgici visitabile con un contributo di 10 euro.
Quanti non vorranno usufruire della visita guidata, o non vorranno accedere in sacrestia, potranno liberamente visitare la chiesa lasciando eventualmente un’offerta.
Per informazioni si può contattare il numero telefonico: 3494321349.
Sono previste visite su prenotazioni.

Chiesa di S. Giovanni Battista, Via Francesco Rancore (traversa di via del Plebiscito)
dalle ore 19 alle ore 24
sarà possibile visitare liberamente la chiesa, lasciando eventualmente un’offerta.

Chiesa di S. Camillo dei Mercedari, Via Crociferi
dalle ore 19 alle ore 24
Sarà possibile visitare liberamente la chiesa, lasciando eventualmente un’offerta.

Chiesa-oratorio S. Filippo Neri, Via Teatro Greco 32
La chiesa e l’oratorio resteranno aperti dalle ore 19 alle ore 24.
Sarà possibile visitare la chiesa settecentesca, il chiostro (cortile) e il teatro, inoltre sarà possibile accedere alla torre panoramica, dove è possibile ammirare la città di Catania dall’alto, la visita sarà guidata dagli animatori dell’oratorio. I visitatori potranno lasciare eventualmente un’offerta per la chiesa.

Chiesa San Giuliano, Via Crociferi
dalle 19 alle 24. Ingresso € 1.
Visite guidate a cura dei volontari della chiesa alla scoperta dei tesori che essa custodisce.
Sarà, inoltre, accessibile la cantoria monumentale, luogo da cui le monache animavano le celebrazioni eucaristiche, che offre della chiesa un punto di vista inedito.

Monastero dei Benedettini, Piazza Dante
dalle 20.30 alle 23.30 con partenza ogni 30 minuti, visite guidate all’interno del Monastero dei Benedettini, il costo ridotto corrisponde a € 5, prenotazione obbligatoria ai numeri 095 7102767 -334 9242464. A cura di Officine Culturali.

Chiesa S. Sebastiano, Piazza Federico II di Svevia
dalle ore 19 alle ore 24.
Sarà possibile visitare liberamente la chiesa, lasciando eventualmente un’offerta.
In questa occasione sarà possibile visitare, con un contributo libero, la sacrestia e la casa del Fercolo, dove sono custoditi il prezioso fercolo di S. Sebastiano e una delle dodici candelore di S. Agata, della categoria dei Macellai.

Teatro Massimo Vincenzo Bellini
dalle 20.30 alle 23, costo biglietto euro 5
Visite guidate a cura dell’ Associazione Guide Turistiche Catania

Cripta di S. Euplio
dalle h.19.30 visite ogni 20 minuti, ultima visita h.23 (contributo € 2 a persona)
Punto di incontro: ingresso della cripta, via Sant’Euplio 29
a cura dell’Associazione Regionale Guide Sicilia

Casa-Museo della Società Storica Catanese, Via Etnea 248
“Ettore Majorana. Mistero di un genio catanese” di e con Rodolfo Torrisi
ore 21 e ore 23
Monologo itinerante tra le stanze della casa museo, della durata di 1h circa.
Saranno effettuate due repliche, alle ore 21 e alle ore 23.
L’evento è a pagamento (ingresso €10).
La misteriosa vicenda di Ettore Majorana, genio catanese, uno dei “ragazzi di via Panisperna”, scomparso nel nulla nel marzo del 1938, narrata da tre personaggi che
condurranno nel cuore di uno degli enigmi più intricati e affascinanti della nostra storia.
Nelle splendide stanze della Società Storica Catanese, a due passi dalla casa natale di Majorana, in un’atmosfera unica e originale, gli spettaorori incontreranno Dorina Corso, madre di Majorana, Enrico Fermi, professore e collega di Majorana e Leonardo Sciascia, che cercherà di far luce su questa oscura sparizione.
Majorana aveva davvero intuito lo sviluppo e l’uso spaventoso della bomba atomica? E’ stato rapito, si è nascosto, si è suicidato o… è stato ucciso?

Palazzo Valle
dalle ore 19 alle ore 24, ultimo biglietto ore 23, biglietto d’ingresso ridotto € 7
visitabile la mostra fotografica Vivian Maier

Itinerario Belliniano: “Parole e musica“.
Partenza ore 19 dalla chiesa di San Nicola, visita, con incursione letteraria, del Museo Belliniano, passaggio a s. Francesco Borgia e San Francesco d’Assisi , visita con accompagnamento musicale del teatro Bellini. Prezzo: 9 euro adulti, bambini fino a 10 anni 3 euro, dai 10 ai 14 anni 6 euro.
La quota comprende: visita guidata, ingressi a siti e radioguide per la passeggiata, a cura dell’associazione guide Catania

Autobooks
Dalle 19 alle 24 l’Autobooks con il suo carico di libri sosterà in piazza Duomo

Polo Tattile Multimediale della Stamperia Braille
dalle 19 alle 24
Sabato una ragazza non vedente mostrerà come è possibile cucinare utilizzando uno speciale forno a microonde. Questo forno ‘parlante’ è una delle meraviglie contenute nello show room del Polo Tattile Multimediale, struttura museale che offre comunque molte altre attrattive.
Ma le visite guidate – della durata di circa un’ora e trenta, la prima partirà alle 19.20 e l’ultima alle 22.20 – consentiranno anche di intraprendere un affascinante viaggio per comprendere come le opere d’arte o i monumenti – per esempio il Palazzo municipale di Catania, riprodotto in un plastico dal personale specializzato della Stamperia Braille – possano essere apprezzati non solo guardandoli ma anche toccandoli.
Nel Museo Tattile si potranno inoltre “toccare con mano” altri plastici: del Teatro Massimo Bellini, del Colosseo, della Torre Eiffel, della Moschea Blu di Istanbul e delle Piramidi. Ci sono poi, in rilievo, le riproduzioni di quadri dipinti da Michelangelo e Caravaggio, e sculture come il David di Donatello. Tutti i supporti sono realizzati nei laboratori tiflotenici della Stamperia Regionale Braille di Catania, da oltre trent’anni impegnata nell’integrazione scolastica, sociale e lavorativa di ciechi e ipovedenti.
Nel Polo Tattile ci sono poi da scoprire il “Giardino sensoriale”, il “Bar al buio”, il primo permanente in Italia, e quello showroom citato dal presidente Novello che offre la possibilità di conoscere – e provare – i più moderni ausili per non vedenti.
Sarà infine interessante scoprire come, grazie anche all’aiuto degli indicatori sonori e tattili, i non vedenti siano in condizione di visitare la struttura in piena autonomia, visto che è stato eliminato ogni tipo di barriera architettonica. Per avere un’idea di cosa sia il Polo Tattile Multimediale è possibile seguire un filmato illustrativo contenuto nel sito istituzionale della Stamperia Braille (www.stamperiabrailleuic.it).
Il costo del biglietto è di due euro e cinquanta e l’ingresso è gratuito per i disabili e i loro accompagnatori, e per i bambini under 10.

Comune di Catania
in collaborazione con:
Arcidiocesi di Catania
Museo Diocesano
Assessorato dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana Dipartimento dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana -Polo Regionale di Catania per i Siti Culturali e Parchi Archeologici di Catania e della Valle dell’Aci
Officine Culturali
Associazione Regionale Guide Sicilia
Associazione Guide Turistiche di Catania
Associazione Etna ‘ngeniousa
Teatro Massimo Vincenzo Bellini
Casa-Museo della Società Storica Catanese
Palazzo Valle
Istituto Musicale Vincenzo Bellini
Polo Tattile Multimediale della Stamperia Braille