Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

Trovati nella sua campagna oggetti rubati di ogni tipo: biciclette, macchina fotografica, impastatrice, compressore, mangime.

Ancora da restituire: 1 trattore 2 biciclette, 1 macchina fotografica, 1 impastatrice e un compressore.

Per la restituzione contattare la Squadra Mobile di Ragusa al numero 0932/673696.

 

La Polizia di Stato – Squadra Mobile, Commissariati di Modica e Vittoria – ha denunciato per ricettazione M.A. di anni 46 in quanto è stato trovato in possesso di refurtiva di ogni tipo.

La Squadra Mobile di Ragusa, insieme ai Commissariati distaccati di Modica e Vittoria sta effettuando da mesi mirati controlli finalizzati alla prevenzione e repressione di reati contro il patrimonio così come richiesto dal Questore Salvatore La Rosa.

A seguito di una perquisizione effettuata a Vittoria presso l’abitazione di M.A., la Polizia di Stato ha rivenuto un ingente quantitativo di mangime, biciclette, impastatrici per alimenti, macchina fotografica, un compressore ed un trattore su cui sono in corso specifici controlli per appurare se di provenienza furtiva. In questo caso il denunciato non aveva i documenti in regola rispetto alla tipologia di trattore ed il sospetto ha portato gli agenti a sequestrarlo per effettuare le opportune verifiche.

Nella stessa giornata gli uomini della Polizia di Stato hanno restituito quasi tutta la refurtiva ma ancora restano alcuni oggetti da riconsegnare ai legittimi proprietari.

Le indagini sui recenti furti in aziende agricole e case rurali ha portato gli agenti presso l’abitazione del denunciato.

Gli investigatori sono arrivato presso quella campagna su indicazioni di un cittadino rumeno reo confesso denunciato il giorno prima sempre per ricettazione.

“La Polizia di Stato continuerà l’attività di contrasto al crimine predatorio, assicurando alla giustizia i responsabili e restituendo il maltolto alle vittime. Fondamentale la denuncia immediata dei fatti reato subiti per poter avviare tempestive indagini”.

È possibile visualizzare gli oggetti sequestrati sulla pagina facebook della Questura di Ragusa.

Per la restituzione degli oggetti rinvenuti è possibile contattare la Squadra Mobile di Ragusa al numero 0932/673696.