SONY DSC
Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nonostante fosse sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale, DI STEFANO Dario 23enne palermitano, ha continuato nella sua attività illecita di spaccio di stupefacenti, fin quando i Carabinieri della Stazione Olivuzza l’hanno sorpreso con le mani nel sacco.

Dopo una breve attività di osservazione ed uno scambio avvenuto sotto i loro occhi, i militari dell’Arma hanno arrestato il giovane: la droga è stata rinvenuta in un sacchetto di plastica, ben occultato in un bidone dell’immondizia. all’interno del sacchetto, i carabinieri hanno trovato 23 stecchette di hashish, 5 dosi di marijuana e 72 euro, provento dell’attività illecita di spaccio.

Il ragazzo, dopo la convalida dell’arresto avvenuta con rito direttissimo presso il Tribunale di Palermo, è stato sottoposto alla  misura cautelare degli arresti domiciliari, in attesa del processo.