Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il 5 dicembre 2017  è stata la giornata di mobilitazione nazionale “#vietatovivere PENSIONE IRRAGGIUNGIBILE” ,  proclamata e organizzata dal sindacato UGL da Nord a Sud, da Est a Ovest   in tutte le piazze d’Italia per dire “No” alle politiche previdenziali del Governo Gentiloni.

Anche la Sicilia ha risposto in maniera massiccia – dichiara Giuseppe Messina, Segretario  Reggente dell’Ugl nell’isola –  contribuendo ad amplificare su tutto il territorio siciliano per le strade, nei luoghi di lavoro e davanti i cancelli degli stabilimenti industriali la voce del dissenso sulla legge Fornero e sulle pericolose distorsioni nei meccanismi pensionistici che toccano il sacrosanto diritto ciascun lavoratore diventato un’optional”.