Pubblicità
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

Ieri 15.12.2017  personale del  Commissariato “San Cristoforo” impiegato nel controllo del territorio con turno 14,00/20,00, ha portato a termine una brillante operazione di Polizia Giudiziaria, la quale si è conclusa con l’arresto e il deferimento all’A.G. di due persone per concorso nel reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Gli operatori, intercettavano nei pressi di questa via V. Emanuele uno scooter Piaggio Liberty condotto dal pregiudicato L.F. (cl 98) che, notata la presenza del personale del Commissariato San Cristoforo, tentava di dileguarsi approfittando del traffico locale.

Pubblicità

gli operatori, grazie all’esperienza  nel popoloso quartiere San Cristoforo, notavano il nervosismo che trapelava dall’atteggiamento dei due giovani e decidevano di procedere al loro controllo, il passeggero del mezzo, identificato per LICCIARDELLO Giuseppe 18enne incensurato, sceso dal mezzo, provava ad allontanarsi ma veniva prontamente fermato e perquisito, trovato in possesso di circa 150 grammi  di marijuana che nascondeva sotto il giubbotto, insieme al denaro provento dell’attività di spaccio. Ulteriori dosi di stupefacente, pronte per lo smercio,  il LICCIARDELLO Giuseppe le celava negli slip.

Per quanto riusciti ad accertare, gli operatori procedevano ad arrestare il LICCIARDELLO Giuseppe per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente , e deferire in stato di libertà L.F. 19enne per il concorso nello stesso reato.

L’arrestato, su specifiche disposizioni del PM di turno, il Sost. Proc. D.ssa Alessandra TASCIOTTI, veniva posto agli arresti domiciliari in attesa dell’ udienza di convalida per direttissima.

 

Pubblicità

Ciao, ti invito a mettere "Mi piace" alla mia Pagina perché ho pensato che ti potrebbe fare piacere sostenerla. Riceverai aggiornamenti relativi alle novità e potrai interagire con altre persone su questa Pagina.