Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Un ist-in davanti alla presidenza della regione dei co.co.co delle segreterie scolastiche. “Abbiamo chiesto un incontro e aspettiamo di essere ricevuti dalla presidenza della Regione”. Al presidente Musumeci Nidil Cgil, Felsa Cisl e Uiltemp Uil intendono rappresentare lo stato della vertenza, con 750 lavoratori in Italia e 200 a Palermo che potrebbero perdere da qui al 31 dicembre il posto di lavoro. La protesta organizzata da Nidil Cgil, Felsa Cisl e Uiltemp, che chiedono la stabilizzazione dei lavoratori, va avanti da due settimane. 

Ciao, ti invito o a mettere "Mi piace" alla mia Pagina perché ho pensato che ti potrebbe fare piacere sostenerla. Riceverai aggiornamenti relativi alle novità e potrai interagire con altre persone su questa Pagina.