Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 20
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    20
    Shares

Gianfranco Miccichè, Presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana dal 16 dicembre corrente anno, fa, letteralmente, dopo lo scandalo sul ripristino degli stipendi d’oro, retromarcia.

pubblicità

“Servono limiti alle indennità”, sostiene adesso il neopresidente, “entro 60 giorni si dovrà arrivare ad un accordo che possa ripristinare il tetto degli stipendi attuale di 240 mila euro l’anno o, quantomeno, introdurre dei limiti alle indennità stipendiali previste prima della riduzione”.

A prendere le distanze da tutta la vicenda Nello Musumeci, Presidente della Regione, che in un’intervista ha ribadito: “In questa fase dobbiamo avere grande responsabilità. Quelli dell’Ars sono stipendi già dignitosi: non devono essere aumentati. Questo è il pensiero di tutta la giunta. Poi ognuno si assumerà le sue responsabilità”.

 

Pubblicità Ciao, ti invito a mettere "Mi piace" alla mia Pagina perché ho pensato che ti potrebbe fare piacere sostenerla. Riceverai aggiornamenti relativi alle novità e potrai interagire con altre persone su questa Pagina.