Sindaco di Catania Enzo Bianco
Condividi, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Informazioni utili al pubblico per la partecipazione alla serata dei festeggiamenti di Capodanno nelle piazze Duomo e dell’Università in occasione della performance “Intrecci, figurazioni in musica per Vincenzo Bellini”.

“Intrecci, figurazioni in musica per Vincenzo Bellini” è il titolo della performance artistica, organizzata dall’Amministrazione comunale, con la direzione artistica di Valerio Festi e la regia di Monica Maimone, che accompagnerà piacevolmente la Città nel passaggio verso l’anno nuovo, il 2018.

L’inizio dell’evento è previsto per le 22.30 da piazza Università e soltanto in un secondo momento, si sposterà in piazza Duomo. La manifestazione definita dal suo stesso organizzatore “ notte-spettacolo” , proietta Catania tra le grandi capitali europee puntando sulla figura e le musiche del cigno catanese tra oniriche macchine volanti, coreografie verticali di acrobati e ballerini, maschere e videomapping e djset finale.

COME ACCEDERE A PIEDI

E’ consigliabile che il pubblico arrivi per tempo, usufruendo anche del trasporto in Metropolitana che sarà aperta anche per il rientro, fino alle due e trenta del mattino. La zona sarà transennata e controllata dalle forze dell’ordine, per garantire ordine, sicurezza e tranquillità per tutti. Il pubblico potrà accedere all’area della manifestazione da entrambe le piazze ma soltanto da alcuni accessi dove sarà attivo un filtraggio del pubblico.

A piazza Università si entrerà da tre strade: via Etnea,  via Santa Maria del Rosario ( a fianco di palazzo San Giuliano), via Roccaforte( a fianco la sede principale dell’Università).
Chi volesse invece accedere da piazza Duomo potrà farlo via Vittorio Emanuele II e Porta Uzeda. Anche questi varchi saranno presidiati.
Alla fine dello spettacolo il deflusso è prevista dai seguenti punti: da piazza Università si uscirà da via La Piana( a fianco la sede principale dell’Università) e da via Euplio Reina (a fianco di palazzo San Giuliano).
Da piazza Duomo il deflusso avverrà dalle vie: Erasmo Merletta ( a fianco palazzo degli Elefanti), via Garibaldi e via Vittorio Emanuele dal lato della Cattedrale, verso il mare.
Nell’area saranno fruibili bagni chimici anche per disabili, e precisamente nelle vie: Roccaforte, Erasmo Merletta e Porta Uzeda.

DISPOSIZIONI DI CIRCOLAZIONE PER I VEICOLI  
Per consentire lo svolgimento in sicurezza della festa di fine anno nelle piazze Duomo e Università, sono stati disposti alcuni provvedimenti temporanei di circolazione.
In particolare, è stato istituito il divieto di transito per tutti i veicoli, ad eccezione di quelli autorizzati, dalle ore 20 alle ore 24 di sabato 30 dicembre e dalle ore 14 di domenica 31 dicembre sino alle ore 9 di lunedì 1 gennaio, e comunque sino a cessate esigenze, nei seguenti tratti viari: via Etnea (tratto compreso tra via Antonino di Sangiuliano e piazza Duomo); via Garibaldi (tratto compreso tra piazza Duomo e piazza Mazzini); via Vittorio Emanuele (tratto compreso tra piazza San Francesco d’Assisi e piazza San Placido); piazza Università; piazza Duomo; Porta Uzeda; via Biscari; via Vasta; via Mancini; via Collegiata; via Fragalà; via La Piana; via Euplio Reina; via Roccaforte; via S. M. Del Rosario; via Raddusa; via Merletta.  Negli stessi tratti viari, su entrambi i lati, è  istituito inoltre il divieto di sosta con rimozione coatta per tutti i veicoli, eccetto che per quelli autorizzati.

DISPOSIZIONI PREFETTURA PER L’ACCESSO VEICOLI PESANTI
La Prefettura di Catania, in sede  di riunione del Comitato provinciale dell’Ordine e della Sicurezza Pubblica, “per prevenire eventuali situazioni pregiudizievoli per l’ordine e la sicurezza pubblica” in relazione all’alto numero di presenze previste, ha disposto il divieto di ingresso e transito ai veicoli pesanti di massa superiore alle 3.5 ton. Dalle ore 18 del 31 dicembre alle 7 del 1 gennaio 2018. L’area urbana sulla quale vige la disposizione comprende il perimetro tra: piazza Europa, Corso Italia, viale XX Settembre, viale Regina Margherita, viale Mario Rapisardi, piazza Eroi d’Ungheria, via Palermo, piazza Palestro, via Acquicella, via della Concordia e via SS. Maria Assunta.

ORDINANZE DI DIVIETO VETRO, SUPERALCOLICI E “BOTTI”. 
Il sindaco ha emesso un’ordinanza che vieta la vendita e la somministrazione di bevande in vetro( viene previsto l’uso di bicchieri monouso in plastica)  e i superalcolici di gradazione superiore ai 21 gradi . I divieti saranno in vigore in piazza Duomo, piazza Università e nelle vie limitrofe e fino ad un raggio di 200 metri,  a partire dalle ore 14 del 31 dicembre e fino alle ore 6 dell’1 gennaio 2018. I gestori degli esercizi commerciali che contravverranno impegnati il le disposizioni saranno sanzionati in base a quanto previsto dalla normativa.
Una ulteriore ordinanza vieta i  “ botti” e i giochi pirotecnici in genere per tutto il periodo delle feste e cioè dal 30 dicembre 2017 alle ore 12 del 7 gennaio 2018. In caso di violazione, sono previste sanzioni amministrative – pecuniarie a partire dall’importo di 100 euro fino a 500 euro a cui si aggiungono quelle relative ad ulteriori illeciti. Entrambi i provvedimenti nascono a tutela della sicurezza e dell’incolumità di chi parteciperà alle iniziative di intrattenimento e anche per l’ordine pubblico su cui saranno Corpo dei Vigili urbani e le altre Forze dell’Ordine.

L’Amministrazione comunale naturalmente fa appello al senso di responsabilità individuale ed alla sensibilità collettiva, affinché ciascuno sia pienamente consapevole delle conseguenze che potrebbero derivare dai propri comportamenti, soprattutto nelle aree dove sono programmate le iniziative che richiameranno notevole afflusso di pubblico, di ogni età, per festeggiare il Capodanno a Catania. Un comportamento consapevole assicurerà a tutti una serata piacevole e senza brutte sorprese.

 “Civiltà e rispetto delle regole – ha detto il sindaco Bianco – devono guidarci anche in questo che dev’essere un capodanno gioioso, festoso, sicuro e sereno”.

Ciao, ti invito o a mettere "Mi piace" alla mia Pagina perché ho pensato che ti potrebbe fare piacere sostenerla. Riceverai aggiornamenti relativi alle novità e potrai interagire con altre persone su questa Pagina.