piazza Poste a Ragusa
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares
Consigliere comunale Elisa Marino
PIAZZA POSTE A RAGUSA IN UN INDICIBILE STATO DI INDECOROSITA’ MARINO: “IL COMUNE NON SI E’ PREOCCUPATO DEL BENCHE’ MINIMO INTERVENTO. TUTTO CIO’ E’ SINTOMATICO DELLA GRAVE INCAPACITA’ POLITICA IN CUI VERSA AL MOMENTO L’ESECUTIVO DI PICCITTO”

 

“Abbiamo appurato le condizioni in cui versa piazza Giacomo Matteotti, meglio conosciuta come piazza Poste, proprio di fronte a palazzo di Città, in seguito alla segnalazione di numerosi cittadini che si sono detti indignati per lo stato di degrado in cui versa il sito. E, per questo motivo, ho pensato di rivolgermi al sindaco chiedendo che possa essere avviata una verifica attenta e predisposto un intervento di ripristino adeguato”. A dirlo è la consigliera comunale del gruppo Insieme, Elisa Marino, la quale ritiene che il fatto che una parte del rivestimento della piazza sia finito in frantumi e che questo stato di indecorosità si protragga da mesi non giustifichi l’inazione da parte dell’ente di palazzo dell’Aquila. “Stiamo parlando di un luogo – chiarisce Marino – che si trova proprio a due passi dal Comune e che, quindi, è frequentato quotidianamente da centinaia di persone, un luogo che dovrebbe essere reso più suggestivo dalla presenza della fontana e che, invece, ridotto in queste condizioni sembra essere l’emblema più significativo di come ormai versa questa Giunta, praticamente a pezzi sul piano politico, incapace della benché minima programmazione. Ecco perché chiedo all’amministrazione di provvedere in tempi rapidi e di avviare un intervento che possa evitare il peggiorare della situazione. Non è giustificabile quanto sta accadendo ed è necessario che qualcuno si ponga il problema”.

Pubblicità Ciao, ti invito a mettere "Mi piace" alla mia Pagina perché ho pensato che ti potrebbe fare piacere sostenerla. Riceverai aggiornamenti relativi alle novità e potrai interagire con altre persone su questa Pagina.