dav
Pubblicità
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

Nei giorni scorsi, agenti delle Volanti hanno rinvenuto e sequestrato, a carico di ignoti, un fucile marca “Beretta” calibro 12 e un fucile marca “Franchi” stesso calibro del predetto.

I poliziotti, impegnati nel controllo di alcuni pregiudicati in via Alogna, nel popolare quartiere San Cristoforo, hanno deciso di estendere i loro controlli a un’abitazione abbandonata e semidistrutta situata in quella zona.

Pubblicità

L’ ispezione dell’edificio ha permesso agli agenti di rinvenire una grossa busta gialla, occultata tra materiale di scarto edile, che conteneva due fucili automatici a canne mozze. Dette armi erano occultate all’interno di una vasca in cemento, utilizzata per la raccolta di acqua.

Sul posto è intervenuto personale del Gabinetto Regionale di Polizia Scientifica che ha repertato le armi, già sequestrate dagli agenti operanti.

Da un successivo controllo delle matricole dei fucili, si è appurato che i fucili erano  oggetti di due furti perpetrati, rispettivamente, negli anni 2007 e 2012.

 

Pubblicità Ciao, ti invito a mettere "Mi piace" alla mia Pagina perché ho pensato che ti potrebbe fare piacere sostenerla. Riceverai aggiornamenti relativi alle novità e potrai interagire con altre persone su questa Pagina.