Trovato in casa con 180 grammi di marijuana, i carabinieri arrestano un 30enne

0
597
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 

I Carabinieri della Compagnia di Monreale hanno tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, G. r., 30enne palermitano. I militari, nell’ambito dei servizi finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno proceduto ad una perquisizione domiciliare a carico del giovane. Il controllo ha consentito di rinvenire una busta contenente 180 grammi di marijuana, già suddivisa in dosi, un bilancino di precisione e 10 € in banconote di vario taglio.

Il 30enne su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

Il Giudice del Tribunale di Palermo ha convalidato l’arresto e, dopo il patteggiamento è stato disposto il pagamento di una multa di 5.000 € e 10 mesi di reclusione con pena sospesa.