Pubblicità
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares

 

“Mentre sulla città finalmente cade la tanto sospirata pioggia, sul Comune invece piomba una tegola che rischia di mandare a gambe all’aria i conti di Palazzo delle Aquile, quella cioè legata alla convenzione con la Sispi, la partecipata che gestisce la rete informatica comunale, ma soprattutto le multe della polizia municipale. Ecco perché il ragioniere generale Basile, l’avvocato capo Geraci, i revisori dei conti e i dirigenti comunali devono venire immediatamente in Aula per riferire come stanno le cose”.

Lo afferma la consigliera comunale dell’Udc Sabrina Figuccia che prosegue: “Nel corso della verifica contabile fatta qualche mese fa, i dirigenti del Ministero dell’Economia, tra le tante criticità riscontrate, hanno pure evidenziato quelle relative alla Sispi e alla relativa convenzione, che a causa di un ritardo lungo ben 4 anni, potrebbe provocare un bel buco nelle casse comunali, poiché le multe fatte dai vigili e notificate dalla società non avrebbero alcuna validità. In ballo ci sarebbero circa 65 milioni di euro, non bruscolini. Come se non bastasse, nell’agosto del 2016, un decreto del Governo Renzi impose l’adeguamento degli statuti delle società partecipate al testo unico nazionale. Qualcuno, per accelerare i tempi, aveva suggerito di adeguare subito quello della Sispi, ma così facendo, si rischierebbe di andare incontro ad un altro bel danno erariale, che rischierebbe di portare tutti davanti alla Corte dei Conti.

Ecco perché è indispensabile che il ragioniere generale Basile, il capo dell’avvocatura comunale Geraci, i revisori dei conti e i dirigenti comunali interessati vengano immediatamente ascoltati dal Consiglio Comunale affinchè si sciolgano tutti i nodi e quindi finalmente l’Aula possa procedere correttamente”.

Pubblicità Ciao, ti invito a mettere "Mi piace" alla mia Pagina perché ho pensato che ti potrebbe fare piacere sostenerla. Riceverai aggiornamenti relativi alle novità e potrai interagire con altre persone su questa Pagina.