Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares
DIVIETO ASSOLUTO DI USO DELLA ACQUA EROGATA DALLA RETE IDRICA
COMUNALE A CAUSA DELLO INQUINAMENTO DELLA STESSA RISCONTRATO DALL ASP DI TRAPANI PRESSO I RUBINETTI CONTATORE DI VIA SENIA N.11 E DI VIA SENIA N.2 FRAZIONE DI XITTA

Il Commissario Straordinario

pubblicità

Letta la segnalazione dell’ASP di Trapani- Area Igiene e Sanità Pubblica circa la non conformità dell’acqua destinata a consumo umano per presenza del parametro “torbidità” all’esito dell’esame effettuato dal Laboratorio di Sanità pubblica sui campioni di acqua spillata al Rubinetto Contatore di via Senia n.11 e di via Senia n.2. Xitta;
Atteso che, a seguito della intervenuta segnalazione da parte dell’ASP, il competente VI SettoreServizio idrico integrato si è immediatamente attivato per la risoluzione del problema come da comunicazione intervenuta in data odierna 01/03/2018 prot.20765;
Ritenuto a tutela della salute dei cittadini, per le motivazioni suesposte di dovere emanare
immediatamente il divieto di uso dell’acqua distribuita dalla condotta idrica comunale, con l’istituto dell’ordinanza sindacale, atteso che ne ricorrono le fattispecie previste dalla legge, nelle more della eliminazione delle cause che hanno determinato l’inquinamento dell’acqua potabile; Dato atto che:
il combinato disposto dagli artt. 50 e 54 del D. Lgs. n.267/2000 attribuisce al Commissario
Straordinario, quale Ufficiale di Governo, il potere di adottare provvedimenti contigibili ed urgenti al fine di prevenire ed eliminare gravi pericoli che minacciano l’incolumità dei cittadini; l’art.69 dell’ O.R.EE.LL. Conferisce al Sindaco potere di emettere ordinanze contingibili ed urgenti in materia di igiene, sanità o sicurezza pubblica;
Atteso che la problematica in parola, legata ad una potenziale fonte di inquinamento dell’ambiente, è riconducibile all’ambito di applicazione delle fonti normative prima richiamate, nella evidente constatazione che non è possibile consentire la prosecuzione di una situazione potenzialmente pericolosa per la salute Ordinanza n. 16 del 01/03/2018 pag. 1/2

CITTA’ DI TRAPANI

Provincia di Trapani Medaglia d’Oro al Valor Civile copia informatica per consultazione
pubblica; Visto l’art.50, comma 5, del D. Lgs. 267/2000;

Il COMMISSARIO STRAORDINARIO, in qualità di Ufficiale di Governo ex art.54 del D. Lgs
n.267/2000, avvalendosi dei poteri conferitegli dalla superiore normativa, con la presente, per quanto in premessa; Per i motivi su esposti che si intendono integralmente riportati:
V I E T A

In MODO ASSOLUTO a tutti i cittadini residenti a Xitta e le cui abitazioni sono servite da acqua erogata dai contatori di via Senia n.11 e di via Senia n.2 , il consumo dell’acqua della rete idrica comunale, a fini potabili ed alimentari ( cottura cibi, lavaggio frutta e verdura etc,) fino all’adozione di tutti i provvedimenti finalizzati all’individuazione della causa e alla risoluzione del problema.

D I S P O N E

1.Che vengano predisposti appositi Avvisi di Divieto di utilizzo dell’acqua proveniente dalla rete idrica comunale da apporre in tutte le strade interessate dall’inquinamento;
2.Che al presente provvedimento venga data pubblicità mediante pubblicazione sulla Home page del sito istituzionale del Comune e tramite gli organi di informazione locale;
3.Che la presente Ordinanza venga notificata a: – Al Dirigente del V Settore – Comando dei VV.UU., per l’apposizione dei suddetti Avvisi in corrispondenza delle strade in oggetto;
•Al Dirigente del VI Settore S.I.I. per l’attuazione di ogni provvedimento urgente utile all’individuazione della causa dell’inquinamento ed alla sua eliminazione per la risoluzione del problema.

Pubblicità Ciao, ti invito a mettere "Mi piace" alla mia Pagina perché ho pensato che ti potrebbe fare piacere sostenerla. Riceverai aggiornamenti relativi alle novità e potrai interagire con altre persone su questa Pagina.