Pubblicità
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    5
    Shares

Amap, per le assunzioni dei 198 lavoratori ex Aps il sindaco convochi l’assemblea degli azionisti per dare le direttive alla società

Palermo 19 marzo 2018 – Amap: al più presto le assunzioni chieste dal sindaco. E il rinnovo di cda e consiglio sindacale. Lo affermano la Filctem e la Cgil Palermo in una nota. Nel condividere pienamente la decisione del Comune di Palermo, che venerdì scorso ha chiesto l’assunzione di tutti i 198 lavoratori ex Aps, richiesta più volte sollecitata dalle organizzazioni sindacali, Cgil e Filctem invitano il sindaco a intervenire. “Il sindaco, in quanto azionista di maggioranza, dovrebbe al più presto convocare l’assemblea degli azionisti e impartire al cda di Amap le direttive per la trasformazione dei contratti da part time a full time”, dichiarano Francesco Lannino e Nino Musso, per la Filctem e il segretario generale Cgil Palermo Enzo Campo.
“Ricordiamo inoltre al sindaco – proseguono nella nota la Filctem e la Cgil – che il cda e il collegio sindacale dell’Amap sono scaduti dal 5 luglio del 2017 e ancora oggi, a distanza di oltre otto mesi, non sono stati rinnovati. Occorre inoltre espletare immediatamente il concorso per l’assunzione del direttore generale. Il bando è pronto dal dicembre del 2016 e il posto è ricoperto da un facente funzione fin dall’insediamento del sindaco Orlando, nel 2013. Infine, diventa improcrastinabile provvedere immediatamente alla riorganizzazione della struttura aziendale, considerate le dimensioni e l’importanza che Amap riveste in quanto soggetto gestore del servizio idrico integrato a Palermo e nella provincia”.

Pubblicità Ciao, ti invito a mettere "Mi piace" alla mia Pagina perché ho pensato che ti potrebbe fare piacere sostenerla. Riceverai aggiornamenti relativi alle novità e potrai interagire con altre persone su questa Pagina.