Pubblicità
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares

Il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, questa mattina, presso la sede del Comune, ha accolto il Generale di Corpo d’Armata, Vittorio Tomasone, nuovo Comandante Interregionale dei Carabinieri “Ogaden” da cui dipendono le Legioni dei Carabinieri di Campania, Puglia, Abruzzo, Molise e Basilicata, succeduto al Generale Giovanni Nistri, nominato Comandante dell’Arma dei Carabinieri a Roma.

Accompagnato dal Comandante della Legione Carabinieri Abruzzo e Molise, Generale di Brigata, Michele Sirimarco; dal Comandante Provinciale dei Carabinieri di Chieti, Colonnello Florimondo Forleo; dal Comandante della Compagnia di Chieti, Maggiore Massimo Capobianco, il Generale Tomasone, originario di Altavilla Irpina, torna a Napoli dopo 25 anni di prestigiosa carriera. Nel capoluogo campano, infatti, negli anni ’90, in qualità di comandante del nucleo operativo provinciale è stato protagonista di numerose inchieste su pericolosi clan mafiosi.

Grande apprezzamento per la visita è stata espressa dal Sindaco Di Primio che, nel corso del colloquio, ha discusso con il Comandante Tomasone delle molteplici attività svolte dall’Arma sul territorio.

Pubblicità Ciao, ti invito a mettere "Mi piace" alla mia Pagina perché ho pensato che ti potrebbe fare piacere sostenerla. Riceverai aggiornamenti relativi alle novità e potrai interagire con altre persone su questa Pagina.